SBK Thailandia, Alex Lowes finalmente in 1a fila: "Sono felicissimo!"

Superbike Thailandia 2015 - Il talento britannico del team Crescent Suzuki centra il terzo tempo delle qualifiche in Tailandia: "Ad essere sinceri, il mio giro non è stato fantastico"

SBK Thailandia 2015 - Gallery Superpole

Dopo aver chiuso il venerdì di libere davanti a tutti, Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki) ha confermato il suo eccellente stato di forma sul tracciato tailandese del Chang International Circuit andando a cogliere il terzo posto nelle qualifiche di oggi.

Per il giovane britannico si tratta della prima partenza dalla prima fila in carriera in Superbike, ottenuta alla seconda gara del suo secondo anno nella serie iridata. 1'33.738 il suo miglior crono personale nella Superpole-2, in ritardo di poco più di tre decimi e mezzo dalla pole di Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team).

SBK Thailandia 2015 - Gallery Superpole

Al termine delle qualifiche, Alex Lowes si è detto sicuramente soddisfatto per il risultato ottenuto con la sua GSX-R 1000, spiegando però che, in realtà, la sua prestazione sarebbe potuta essere anche più entusiasmante:

"Oggi sono felicissimo! E' la mia prima volta in prima fila con la Suzuki! I ragazzi [del team] hanno fatto un ottimo lavoro, continuiamo a fare piccoli passi avanti: niente di eccezionale, ma stiamo andando nella direzione giusta! Mi sto divertendo e spero di poter ripagare i ragazzi domani con un buon risultato, perché tutti hanno lavorato molto duramente durante l'inverno, e anche l'anno scorso. Ad essere sinceri, il mio giro non è stato fantastico: sarei potuto andare ancora più veloce, ma non ho trovato il giro perfetto. Questo è un peccato, ma ciò che conta è che siamo in prima fila. Abbiamo delle buone chances per domani, non vedo l'ora di correre."

SBK Thailandia 2015 - Gallery Superpole

SBK Thailandia, Alex Lowes svetta nel Day-1: "Buona giornata, ma è solo venerdì..."

Superbike Thailandia 2015 - Gallery Day-1

Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki) impara alla svelta, e l'ha dimostrato oggi andando a strappare il miglior crono nelle libere del Day-1 per il round della Tailandia, secondo round del Mondiale SBK 2015. Sull'inedito Chang International Circuit, tracciato che nessuno dei piloti della WSBk aveva avuto occasione di testare in precedenza, il 24enne inglese e la sua GSX-R 1000 hanno infatti messo a segno il miglior crono di giornata con 1'34.685, abbastanza per precedere di 66 millesimi la ZX-10R di Jonathan Rea.

L'inedito tracciato di Buriram non ha affatto intimorito Lowes, capace di trovare il suo miglior crono nelle ultime fasi delle FP2 dopo che in mattinata aveva chiuso con un discreto quinto tempo, a +1.143 dallo stesso Rea. Queste le parole dell'inglese della Suzuki a fine giornata:

"Oggi è andata bene! E' sempre bello guidare su una nuova pista, per impararne il layout e cercare di capire le sfide nascoste ad ogni curva. Mi piace la parte centrale, dove occorrere essere molto 'fisici' sulla moto: si adatta molto al mio stile. E' stata una buona giornata, abbiamo lavorato duramente e ho fatto tanti giri e completando anche due run da dieci tornate nell'ultima sessione. Comunque è solo venerdì ed i tempi si abbasseranno ancora di molto, quindi staremo a vedere cosa succede. Il caldo è ovviamente difficile per tutti, e lo sarà anche per le gomme, ma mi sto divertendo! Ringrazio i ragazzi del team per il loro duro lavoro sodo, spero di poterli ripagare domenica con dei buoni risultati."

Superbike Thailandia 2015 - Gallery Day-1

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: