SBK Thailandia, Matteo Baiocco 6° e 8°: "Due gare in continua crescita"

Superbike Thailandia 2015 - Matteo Baiocco regala al team Althea Racing il primato tra le Ducati in entrambe le gare tailandesi: "Sono anche molto contento per i ragazzi del team."

SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare

Ottima giornata per Matteo Baiocco ed il team Ducati Althea Racing nel secondo round del Mondiale SBK 2015. Sull'inedito tracciato del Chang International Circuit, in Tailandia, il 30enne di Osimo si è infatti classificato 6° e 8° nelle due gare, risultando il miglior 'ducatista' in pista in entrambe le occasioni e toccando così quota 30 punti in classifica, dove ora occupa l'ottavo posto assoluto.

Partito dalla 12a casella dello schieramento, il 'Baiox' ha prima conquistato un ottimo 6° posto in Gara-1 (con Lowes penalizzato di una posizione per aver superato con bandiere gialle) e poi un buon 8° posto in Gara-2, dopo due esaltanti duelli con il mitico Troy Bayliss (anche lui poi declassato nell'ordine di arrivo di Gara-1). Più che comprensibile, quindi, la sua sosoddisfazione a fine giornata:

“Sono contento per aver fatto due gare in continua crescita, anche durante le qualifiche abbiamo visto che potevamo sempre stare nei primi otto e in gara ci siamo riusciti. Ho fatto due buone partenze tenendo il ritmo fino ala fine. Sono cresciuto molto rispetto alla prima gara di Phillip Island e adesso andiamo ad Aragon con il morale alto. Sono anche molto contento per i ragazzi del Team che hanno lavorato tanto, la moto andava forte ed essere arrivati primi delle Ducati fa felici sia me che la squadra”.


SBK Thailandia, Matteo Baiocco 12° in griglia: "Speravo in un risultato migliore"

SBK Thailandia 2015 - Gallery Superpole

Con Davide Giugliano ancora KO per infortunio, Matteo Baiocco (Althea Ducati Racing) è al momento il pilota di punta della 'scuola italiana' nel Mondiale Superbike, ma il 30enne di Osimo non è riuscito ad esprimersi al meglio nelle qualifiche di oggi per il round della Tailandia, secondo appuntamento del calendario stagionale.

Il 'Baiox' si è qualificato direttamente alla Superpole-2 grazie all’ottavo tempo collezionato nella giornata di ieri (le FP3 sono andate 'perse' a causa della pioggia), ma nel quarto d'ora decisivo per determinare le prime file dello schieramento non è riuscito a far meglio di 1’35.024 (chidendo a oltre 1"6 dalla superpole di Jonathan Rea). L'ultimo posto della quarta fila non è comunque un risultato che soddisfa Baiocco, che spera comunque di riuscire a rifarsi in gara:

“Speravo di riuscire ad ottenere un risultato migliore durante la superpole, ed è un peccato perché avevamo fatto un buon passo durante la sessione di libere, ma non sono riuscito ad essere veloce i primi giri con la gomma nuova. Credo che per domani torneremo alla soluzione provata ieri sera, che nelle condizioni di oggi un po’ più fresche non sono riuscito a replicare gli stessi tempi, ma partiremo da li per arrivare al meglio domani. Come ottica di gara siamo messi bene, sono fiducioso e credo che potrò lottare per dei buoni piazzamenti”.


SBK Thailandia, Baiocco 8° in prova: "miglioreremo ancora"

Matteo Baiocco

Il Team Althea Racing con i suoi piloti Matteo Baiocco e Nico Terol ha iniziato il venerdì di prove con molto lavoro da fare per trovare le giuste soluzioni di set-up in una giornata torrida (40° la temperatura esterna e 50° l’asfalto). Al termine della prima giornata la squadra può ritenersi soddisfatta.

Matteo Baiocco ha chiuso con l'ottavo tempo (1'35.913 staccato di +1.228) mentre il collega spagnolo ha chiuso con il quindicesimo tempo in 1'36.391 a +1.706 dal leader britannico della Suzuki. Soddisfatto il pilota di Osimo:

“Sono contento perché tutta la giornata abbiamo visto che potevamo stare nei primi otto come tempo sul giro. Abbiamo lavorato tanto con le gomme dure e negli ultimi minuti sono riuscito a fare un buon crono con la gomma morbida. Domani ripartiremo da qui ma stiamo lavorando nella direzione giusta per poter migliorare le prestazioni. La pista mi piace molto, peccato solo che fa davvero molto caldo e si soffre un po’, ma tutto sommato sono positivo”.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: