MotoGp: Rossi-stratega centra la pole

rossi pole a brno 06


Azzardare l'uscita con una gomma da tempo nelle libere del venerdì, è una cosa tanto insolita da creare un certo scompiglio nei box degli inseguitori, che forse sconvolti dalla scelta hanno perso secondi preziosi per la messa a punto delle loro moto.

E' così che il Rossi-stratega ha costruito la pole di oggi a Brno.

Una pole non facile, in quanto Capirossi non si è lasciato intimidire dalle scelte della concorrenza e ha giustamente guardato per la sua strada, facendo segnare fin dall'inzio delle prove un tempone incredibile.

La bagarre scandita dai tempi cronometrici è stata di quelle toste con i due piloti italiani indiscussi protagonisti, ma che termina a favore del numero 46 di casa Yamaha con quasi tre decimi sul rivale.

Salta fuori nel finale anche Roberts che conferma una certa constanza di buoni risultati in prova.

Hayden gioca in difesa e si piazza in un onesto quarto posto, con quotazioni in rialzo dopo i problemi di ieri.

Melandri finisce in undicesima posizione e sembra avere grossi problemi, mentre sorprende il sesto tempo del suo compagno di team Elias.

Nakano sembra essersi tonificato nella recente gita al birrificio e porta la sua Kawasaki al quinto posto in griglia.

Settima la Suzuki di Hopkins e ottavo Edwards, che domani avrà il compito di contenere il vulcanico Pedrosa, che prenderà il via dalla nona posizione.

Randy de Puniet su Kawasaki chiude la top ten.

Una nota tecnica sui "passi di gara" che vedono Capirossi nettamente favorito.

Questo fa pensare che Rossi abbia pensato decisamente alla pole, in modo da non dover fare l'ennesima gara in rimonta.

Nell'intervista dopo la sessione di prove, ha detto di dover fare ancora alcune scelte per domani, quindi è probabile che sappia di non avere ancora un passo decisivo e nel warm up della domenica mattina avrà da lavorare parecchio.

Gauloises Grand Prix Ceske Republiky Classe MotoGP - QP

1. Valentino Rossi (Camel Yamaha) - 1'56.191

2. Loris Capirossi (Ducati Marlboro) - 1'56.441

3. Kenny Roberts Jr. (Team Roberts) - 1'56.603

4. Nicky Hayden (Repsol Honda) - 1'56.694

5. Shinya Nakano (Kawasaki Racing) - 1'56.770

6. Toni Elias (Fortuna Honda) - 1'56.875

7. John Hopkins (Rizla Suzuki) - 1'56.913

8. Colin Edwards (Camel Yamaha) - 1'56.967

9. Dani Pedrosa (Repsol Honda) - 1'57.139

10. Randy de Puniet (Kawasaki Racing) - 1'57.185

Via | MotoGp

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: