MotoGP: Honda e Yamaha commentano le performance Ducati

MotoGP 2015 - Livio Suppo e Massimo Meregalli, team director di Honda e Yamaha, tornano sull'argomento Ducati per commentare i risultati dei test di Losail.

Marquez Test Qatar 2015

I team director di Honda e Yamaha hanno espresso il loro punto di vista sulle performance di Ducati, uscita dai test MotoGP di Losail da assoluta protagonista, avendo staccato, con Iannone nel Day-1 e con Dovizioso nel Day-2, i migliori crono.

Per Massimo Meregalli la rossa ha sorpreso tutti, mostrandosi non solo veloce sul giro secco, ma rivelandosi molto consistente anche sul passo. E' opinione di “Maio” che gli uomini di Borgo Panigale abbiano davvero fatto un ottimo lavoro e questo è un fatto positivo per il campionato, anche alla luce del fatto che i tempi dei primi dieci piloti nei test di Losail sono racchiusi in meno di un secondo, garanzia di spettacolo per il campionato che sta per iniziare.

Valentino Rossi Qatar Marzo 2015

La pensa allo stesso modo Livio Suppo, secondo il quale la GP15 sembra lavorare molto bene e questo non può che essere un bene per la stagione che avrà il suo start tra poco più di una settimana. Parole di elogio anche per Suzuki che, grazie al regolamento, ha avuto la possibilità di raggiungere buone performance in relativamente poco tempo.

Parlando del suo pupillo Marquez, il team di director HRC, ha affermato come sia stato l'unico, in Qatar, a giocarsela sul filo dei millesimi con i piloti Ducati ma, secondo lui, è troppo presto per poter inserire la casa bolognese tra le aspiranti al titolo.

  • shares
  • Mail