MotoGP: Yamaha conferma il cambio 'full seamless' per il 2015

MotoGP 2015 - Nel corso di una conferenza stampa in Giappone, la casa di Iwata ha annunciato ufficialmente l'upgrade del cambio seamless per le M1 di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

MotoGP 2015 - Test Sepang-2 - Gallery Day-3

Nel corso di una conferenza stampa ufficiale tenutasi poche ore fa in Giappone, il vice-Presidente di Yamaha Motor Co. Takaaki Kimura ha confermato ai media che le YZR-M1 che correranno nel Mondiale MotoGP di quest'anno utilizzeranno il tanto atteso cambio 'full-seamless', che rispetto a quello dello scorso anno comprenderà quindi anche la funzione di down-shifting (ovvero di scalata). Buone notizie quindi per gli alfieri del team factory di Iwata, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che avranno a disposizione un'arma in più nella loro rincorsa al famelico Marc Marquez (Honda Repsol).

L'upgrade della trasmissione della M1 è stato provato dai due piloti ufficiali già nel recente test di Sepang-2, ricevendo pareri cautamente positivi da entrambi, ma a quanto pare Yamaha avrebbe preso la sua decisione definitiva in merito al suo utilizzo fin da inizio stagione (la MotoGP sarà di nuovo in pista nel weekend per il test di Losail prima di aprire la stagione sulla stessa pista, due settimane dopo, con il GP del Qatar).

MotoGP 2015 - Test Sepang-2 - Gallery Day-3

Nel confermare la decisione, Takaaki Kimura ha aggiunto le seguenti dichiarazioni (prontamente rilanciate dal sito ufficiale del Motomondiale):

"Nel secondo test di Sepang, abbiamo potuto verificare il rendimento del nostro cambio seamless. Stiamo continuando a sviluppare il telaio e l’elettronica per sfruttare al massimo il nostro potenziale. Continueremo a lavorare sul set-up nel prossimo test in Qatar, per puntare alla vittoria nella gara inaugurale della stagione a fine mese."

yamaha press conference 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: