Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M a Motodays 2015 - Fiera di Roma

Hanno riscosso grande successo anche a Motodays 2015 - Fiera di Roma. Parliamo delle due supersportive della Casa di Iwata, le Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M esposte nel padiglione 4 della Fiera capitolina. Abbiamo chiesto a Fabrizio Corsi di Yamaha Italia quali sono le caratteristiche tecniche più importanti che rendono unica questa moto.

Presentata nel mese di novembre 2014, la nuova versione della quattro cilindri di Iwata ha riscosso subito un enorme successo, grazie alle caratteristiche tecniche innovative e a un design che rompe decisamente gli schemi. Si affermano così, nel panorama due ruote 2015, le nuove Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M, presenti a Motodays 2015 - Fiera di Roma presso il padiglione 4.

Gli appassionati hanno già invaso lo stand Yamaha per toccare con mano questa importantissima novità. Abbiamo avuto già il piacere di salire in sella e testare le doti di questa hypersportiva giapponese (qui trovate il nostro test), ma abbiamo voluto approfondire l'argomento "tecnica" chiedendo per voi a Fabrizio Corsi (Direttore Tecnico Yamaha Italia) quali sono le caratteristiche che rendono unica questa moto e la distinguono dalle dirette concorrenti.

Stand Yamaha - Motodays 2015 - Fiera di Roma
Stand Yamaha - Motodays 2015 - Fiera di Roma
Stand Yamaha - Motodays 2015 - Fiera di Roma
Stand Yamaha - Motodays 2015 - Fiera di Roma
Stand Yamaha - Motodays 2015 - Fiera di Roma

Ricordiamo che la la nuova Yamaha YZF-R1 è spinta da un 4 cilindri fronte marcia crossplane da 998cc e 200CV, il tutto sorretto da un telaio Deltabox in alluminio con interasse corto, associato al telaietto e cerchi in magnesio. Nuova la carenatura, che include i due fari a LED e una grossa una presa d’aria centrale.

L’elemento più significativo è comunque l’elettronica, derivata direttamente dalla M1 di Rossi e Lorenzo. Qui troviamo infatti una piattaforma inerziale IMU a 6 assi che assicura un controllo totale su trazione, slittamenti, impennate, frenate e partenze. Presente, ovviamente, anche la versione ancora più esclusiva, la YZF-R1M, dedicata esclusivamente alla pista. Questa variante racing, adotta una leggera carena in carbonio con colorazione Silver Blu Carbon ed offre un equipaggiamento elettronico ancora superiore.

Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M 2015: il test di Motoblog
Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M 2015: il test di Motoblog
Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M 2015: il test di Motoblog
Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M 2015: il test di Motoblog

  • shares
  • Mail