Yamaha: la garanzia Y.E.S. passa da 3 a 5 anni

La garanzia Yamaha Y.E.S. passa da tre a cinque anni. Tutti i dettagli della nuova garanzia

Yamaha YZF-R1 & YZF-R1M 2015: il test di Motoblog

Yamaha ha deciso di estendere l'attuale garanzia Y.E.S. di 3 anni fino a ben 5 anni. Da qualche giorni infatti, agli attuali 3 anni della storica garanzia Yamaha Y.E.S., sempre compresi nell’acquisto di ogni veicolo nuovo della Casa di Iwata, il cliente potrà aggiungere l’opzione del prolungamento a pagamento della garanzia Y.E.S. per ulteriori due anni (con prezzi da un minimo di sole 49 € ad un massimo di sole 99 € per il biennio).

I successivi due anni opzionali seguiranno esattamente gli stessi termini (coperture, esclusioni, servizi di assistenza Europe Assistance) della classica garanzia Y.E.S. dei primi 3 anni. Per beneficiare degli ulteriori 2 anni di garanzia, i clienti Yamaha dovranno effettuare la manutenzione programmata dalla casa madre (tagliandi con scadenza chilometrica, annuale e i cambi olio se previsti) esclusivamente presso i Concessionari Ufficiali Yamaha.

I clienti Yamaha che acquisteranno l’estensione della garanzia contestualmente all'acquisto di un mezzo nuovo usufruiranno di un prezzo scontato, mentre acquistandolo successivamente, e comunque entro 12 mesi dall’immatricolazione, si potrà ancora acquistare l’estensione al prezzo di listino.

Sino al 31 dicembre 2015, inoltre, la fase di lancio dell’operazione consentirà anche ai tutti i Clienti con veicoli già acquistati (da non più di 24 mesi), di acquistare la nuova estensione di garanzia.

  • shares
  • Mail