Superstock 1000: Savadori e Calia lanciano la sfida con il team Aprilia M2

Superstock 1000 - Presentato ieri il Nuova M2 Racing Team che darà l'assalto alla FIM Cup Superstock 1000 con i due talenti italiani e l'Aprilia RSV4-RR.

STK1000 - Aprilia Nuova M2 Racing Team

Oltre al nuovo team ufficiale per il Mondiale MotoGP e al team Red Devils che la rappresenterà in Superbike, Aprilia Racing ha presentato ieri a Milano anche la squadra con cui proverà a dare l'assalto al titolo della FIM Cup Superstock 1000, campionato che quest'anno si annuncia più acceso e combattuto che mai. Sarà infatti il Nuova M2 Racing Team a difendere le insegne della casa di Noale nella STK1000 con due Aprilia RSV4-RR affidate ad altrettanti talenti nostrani: il vice Campione della categoria Lorenzo Savadori e Kevin Calia.

Negli studi milanesi di Sky, il 'padrone di casa' Guido Meda ha chiamato sul palco entrambi gli alfieri del team ed il primo a parlare è stato Lorenzo Savadori, che l'anno scorso - mentre era ancora alle dipendenze del team Kawasaki Pedercini - si fece sfuggire il titolo a poche curve dal traguardo dell'ultima gara di Magny-Cours con un'inopinata caduta (titolo poi andato a Leandro Mercado del team Barni Racing).

STK1000 - Aprilia Nuova M2 Racing Team

Queste le parole del 21enne romagnolo:

"Fino ad ora ho provato una volta la moto vecchia [la RSV4] a Jerez de La Frontera e una volta quella nuova [la RSV4 RR], a Vallelunga, che però è iuna pista un po' particolare. Per questo ritengo che i veri valori iniziali del campionato si vedranno solo la prossima settimana con il test di Aragon. Le mie sensazioni con la moto comunque sono sempre state molto buone, mi sono trovato subito a mio agio la prima volta che ci sono salito."

"Il livello della Superstock 1000 nel 2014 sarà molto più alto, su questo non ci sono dubbi: ci saranno nuove case che entreranno e che hanno fatto grossi investimenti sulle proprie moto, e che quindi si propongono di vincere. Sulla carta, ci sono 4-5 piloti che hanno sicuramente buone chances di giocarsi il titolo, ma le mie impressioni con l'Aprilia sono state subito buone e quindi sono convinto che tra questi ci saremo anche noi."



aprilia m2 stk1000 2015

STK1000 - Aprilia Nuova M2 Racing Team

Oltre a debuttare nella FIM Cup Superstock 1000, Kevin Calia sarà impegnato con il team Nuova M2 anche nella classe Superbike del CIV, ma il 20enne bolognese non è sembrato affatto preoccupato per il doppio impegno. Reduce da una buona stagione 2014 nel CIV e nel CEV con lo stesso team e la RSV4, Calia spera di poter sfruttare questo affiatamento già maturato con la squadra per fare bene anche sulla scena internazionale:

"L'anno scorso la moto era fantastica, ma c'era forse un piccolo gap che ci separava da altre moto che ci ha impedito di ottenere i risultati che ci eravamo proposti. Quando ho provato la nuova moto a Vallelunga, la differenza rispetto a quella del 2014 mi è sembrata subito piuttosto netta, ovviamente in meglio, e questo non può che farci essere ottimisti per la stagione. A Vallelunga inoltre ho avuto anche qualche problemino con le gomme - perchè io ho sempre corso con le slick e non avevo mai girato con le 'intagliate' - ma i tempi sono comunque arrivati, e questo è stato un ottimo segnale. La moto gira forte, la base c'è e l'elettronica è ancora 'giovane', quindi credo che abbiamo ancora un buon margine di miglioramento."

STK1000 - Aprilia Nuova M2 Racing Team

STK1000 - Aprilia Nuova M2 Racing Team

  • shares
  • Mail