Di.Di. Diversamente Disabili: a Motodays 2015 con le Patenti A speciali

L'Associazione Onlus Di.Di. Diversamente Disabili porta a Motodays 2015 - Fiera di Roma l'iniziativa che promuove le Patenti A speciali per i motociclisti diversamente abili. Madrina dell'Associazione, Annalisa Minetti, presente alla Tavola Rotonda prevista per la giornata di domani.

di.di.-motodays-2015-01

L'Associazione Onlus Di.Di. Diversamente Disabili sarà presente, anche quest'anno, a Motodays - Fiera di Roma 2015 con una serie di novità rivolte ai diritti dei motociclisti diversamente abili e non solo. La cantante e atleta paralimpica Annalisa Minetti, Madrina dell'Associazione, sarà presente alla Tavola Rotonda organizzata per domani 5 marzo alle 14.30 sul palco di Dimensione Suono Roma, al Padiglione 3.

La conferenza si chiama “Due ruote: Patente A Speciale, la conquista di un diritto”. Durante l'evento, verrà approfondita l'attuale situazione normativa italiana cercando di portare avanti iniziative e proposte mirate a facilitare la mobilità delle persone disabili.

Durante la conferenza interverranno: la Direzione Generale della Motorizzazione, la Commissione Medica Locale di Roma, Aci Vallelunga, Aci Roma, INAIL Budrio e Ortopedica Michelotti, Handytech. Poco prima, la Onlus Di.Di. presenterà inoltre il Team 2015 che prenderà parte al Bridgestone Champions Challenge e alle 2 tappe della “Dream Bridgestone Cup”, l’unica gara al mondo riservata a piloti disabili. L'appuntamento è previsto per il prossimo 7 giugno sul circuito di Vallelunga.

Ricordiamo che presso il Padiglione 3, stand E25, la Onlus Di.Di. sarà a disposizione degli appassionati che volessero conseguire le Patenti A Speciali per poter tornare in sella, fornendo informazioni dettagliate sugli esami previsti.

  • shares
  • Mail