Strade: manutenzione carente in Italia

Il bollettino medico delle strade italiane è pietoso, con frane e cedimenti vari, per una viabilità davvero precaria.

frana

Peggiora la salute delle strade italiane, il cui stato cagionevole viene esaltato dai rigori di un inverno che ha inciso le sue note anche sulla viabilità, facendo emergere tutte le lacune.

Se il meteo ha fatto la sua parte, non minore è stata la passività delle istituzioni, che riducendo drasticamente le risorse, hanno prodotto danni forse superiori ai soldi che si volevano risparmiare.

I dati sono impietosi: nel 2006 si usavano 44 milioni di bitume per la manutenzione, oggi solo 21, come nel 1985. Queste cifre, abbinate alla crescita dei volumi di traffico, raccontano lo scenario. Basta percorrere le nostre arterie per averne conferma.

I campi minati su cui talvolta ci muoviamo hanno riflessi negativi sul comfort di marcia e sulla sicurezza dei viaggiatori. Uno studio Siteb evidenzia la fase recessiva nella manutenzione. Oggi, in Italia, ci vorrebbero almeno 40 milioni di tonnellate di bitume per tenere in ordine la situazione.

Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: