3° Round Mondiale Motocross 2012: Pourcel vince a Fermo. Cairoli Secondo. Herlings vincitore nella MX2.

3° Round Motocross 2012

Il Mondiale Motcross è arrivato in Italia lo scorso week-end, ed ha fatto tappa nel circuito di Monterosato di Fermo. Tracciato tecnico e insidioso, tuttavia uno dei preferiti tra i piloti del Mondiale. Lo spettacolo non è mancato e il pubblico ha riempito gli spalti e il terreno adiacente ai salti in pochissimo tempo. Ottimo il meteo della giornata, con il sole che picchiava duro sulla terra mossa dai tasselli.

I vincitori e i vinti sono arrivati a fine giornata, dopo due manche di bagarre molto combattute ed emozionanti. Nella MX1 ha conquistato il gradino più alto il francese Christophe Pourcel, dopo aver vinto gara 1 ed essere arrivato secondo in gara 2. Alle sue spalle troviamo il nostro Tony Cairoli, terzo in gara 1 ma vincitore di gara 2, dominata fin da subito dal pilota KTM che ha sedato gli attacchi dell'avversario su Kawasaki. Terzo posto di giornata per Desalle, quarto in gara 1 e terzo in gara 2. In ottava posizione assoluta, troviamo David Philippaerts reduce di un 9° e 8° posto nelle due manches.

Nella MX2 troviamo invece l'assoluto dominio di Jeffrey Herlings, abile nel rimontare e tagliare per primo il traguardo, mostrando una grande destrezza in questi tracciati molto tecnici. Secondo posto di giornata per Michael Leib seguito da Jeremy Van Horebeek. In decima posizione assoluta troviamo invece il nostro Alex Lupino, che in gara 2 è riuscito a chiudere in sesta posizione. Sarà il Messico ad ospitare il prossimo round del mondiale Motocross 2012, che si disputerà il 13 maggio nel circuito di Querataro. Rimanete con noi! Segue il commento di Cairoli.

3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012

Tony Cairoli:” "Sono contento del secondo posto nel Gran Premio d’Italia e dei punti conquistati che mi permettono di allungare in classifica. Volevo regalare una soddisfazione ai tanti tifosi che sono arrivati qui oggi e mi hanno sostenuto sempre: ci sono riuscito. Nella prima manche ho commesso qualche errore e così una volta terzo mi sono accontentato. I primi due andavano veramente forte e non ho voluto rischiare. Alla seconda partenza sono invece scattato davanti a tutti e ho usato tutte le forze per spingere al massimo e non commettere errori. Sono riuscito nell’intento e vincere la manche.”"

3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012
3° Round Motocross 2012

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: