Jorge Lorenzo: "una pole davvero fantastica"


Esattamente come 3 settimane fa in Qatar, anche oggi a Jerez de la Frontera, Jorge Lorenzo si conferma ancora una volta l'uomo da battere dopo un'emozionante sessione di qualifiche uffiaciali. Perchè gli spettatori presenti hanno potuto assistere ad un alternarsi di ben 29 pole position provvisorie, grazie alla tenacia dei piloti che non si sono certo risparmiati, in ogni condizione.

Inizialmente il maiorchino era fuori dalla top ten, e certe nuvole nere all'orizzonte non promettevano nulla di buono, anzi: c'era il rischio di perdere la possibilità di migliorare il proprio crono. Ma con qualche piccola modifica al set up, gomme nuove e tanta determinazione, PorFuera è riuscito subito a balzare al primo posto, posizione che gli è stata contesa fino agli ultimi istanti della sessione, riuscendo a battere il connazionale Dani Pedrosa per soli 0.135 millesimi.

"Siamo molto contenti di questa pole position perché è stata una sessione strana" ha ammesso il poleman della Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo. "C'erano diverse pozze d'acqua ed era molto pericoloso. Ho dovuto prestare la massima attenzione, perchè sarebbe stato facile cadere e rimanere infortunati. Ad ogni modo partiamo in prima posizione, vediamo cosa succede in gara. Ringrazio il team per avermi dato il giusto set up in ogni condizione".

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: