Ducati-Bridgestone: assieme anche nel 2007

ducatibridgestoneLa Ducati si servirà di pneumatici Bridgestone anche per la prossima stagione, quella del fatidico passaggio alle 800cc.

Il contratto che lega la casa di Borgo Panigale alla Bridgestone, che dura dal 2004 e scadrà proprio alla fine della prossima annata, verrà rispettato fino all'ultimo giorno.

Questa notizia mette fine alle voci di una possibile rottura dovuta a malcontento della Ducati Corse; al contrario, l'azienda crede fermamente nel progetto Bridgestone e continuerà a collaborare serenamente nel lavoro di sviluppo che ha come unico obiettivo la vittoria.

Il matrimonio tra Ducati e Bridgestone, tra alti e bassi, sembra comunque funzionare: la Bridgestone per un campionato di 17 prove è ancora inferiore alla Michelin, ma basta fare un raffronto con la stagione 2005 per comprendere quali siano stati i giganteschi passi in avanti del binomio Ducati-Bridgestone.

Un anno di esperienza in più alle spalle, un "Tyre Test Team" che funziona a pieno regime, le indicazioni di Capirossi e Gibernau hanno portato la Desmosedici GP6 a lottare per il successo in diversi Gran Premi.

Ma anche a cocenti delusioni come a Laguna Seca: il lavoro di sviluppo deve quindi continuare a spron battuto.

E si mormora che l'intenzione comune di Ducati e Bridgestone sia quella di rinnovare il contratto nel prossimo gennaio.

via | Motograndprix

  • shares
  • Mail
57 commenti Aggiorna
Ordina: