Superbike 2015, le moto: Aprilia RSV4 RF [Foto]

Negli ultimi cinque anni ha vinto come nessun altra, In Superbike. E' la Aprilia RSV4, nel 2015 in versione RF, che corre con Haslam (una vittoria ed un secondo posto a Phillip Island) e Torres. Saprà ripetersi ancora?

Aprilia RSV4 Phillip Island 2015

Sette titoli (quattro costruttori e tre piloti) negli ultimi cinque campionati mondiali Superbike. E' la Aprilia RSV4, l'arma totale con la quale la casa di Noale è tornata nelle competizioni per le moto derivate dalla serie, lasciate dal team ufficiale nel 2002 a causa dei non sfavillanti risultati ottenuti dalla sua progenitrice, la bicilindrica RSV 1000.

Criticata da alcuni per essere nata come moto da corsa poi “stradalizzata” per la vendita e l'ottenimento dell'omologazione, necessaria per correre in SBK, la V4 della casa veneta ha dimostrato di essere, nel round inaugurale del campionato 2015, insieme alla Kawasaki ZX10-R (una vittoria a testa), ancora la moto da battere. Questo nonostante il cambio di regolamento, volto ad avvicinare le moto ai modelli di serie.

Per la nuova sfida, Aprilia scende in pista con la versione stradale RSV4 RF, dotata di un motore da 201 cavalli e che costituisce la base per la SBK. Appuntamento al 22 di Marzo in Thailandia, dove le caratteristiche del circuito di Buriram, profondamente diverse da quelle di Phillip Island, diranno se Leon Haslam e Jordi Torres potranno bissare i successi del recente passato di Max Biaggi e Sylvain Guintoli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail