Carlos Checa: "le condizioni meteo ci penalizzano"


Oggi pomeriggio sul circuito TT di Assen, è andata di scena la terza Superpole della stagione del Mondiale Superbike 2012. Carlos Checa, leader del campionato dopo due round, si è qualificato quinto per le gare di domani, mentre il suo compagno di squadra Davide Giugliano partirà dalla quinta fila, in 19sima posizione.

La superpole di oggi era stata dichiarata ‘wet’ nonostante avesse smesso di piovere e la pista si stesse asciugando in fretta. Carlos è comunque uscito con su le gomme ‘slick’ e nella prima fase aveva fatto segnare il suo miglior giro in 1’38.8, chiudendo in terza posizione e passando tranquillamente alla seconda fase. Con una gomma da gara e poi con una da qualifica, il portacolori Althea Racing è così riuscito ad abbassare ulteriormente i suoi tempi sul giro, grazie al tracciato sempre più asciutto.

Questo weekend è stato, diverso da tanti altri" ha dichiarato Carlos Checa. "Dal punto di vista meteo abbiamo visto di tutto, è stato molto variabile e purtroppo non ci ha permesso di lavorare bene. In queste condizioni avere solo una moto a disposizione ci penalizza, perchè non abbiamo più la possibilità di sistemarne una per l’asciutto e l’altra per le condizioni da bagnato e quindi si deve perdere molto tempo. Non posso fare previsioni per la gara, l’unica cosa che possiamo dire con certezza è che è tutto imprevidibile qui ad Assen!

  • shares
  • Mail