Enduro: lotta accesa per il Mika Ahola “Brave One” Trophy

Cervantes 2012

Come anticipato prima dell'inizio del Mondiale, quest'anno i piloti hanno disputato un trofeo speciale interno al campionato, voluto da Marika Ahola e dall'organizzazione del Mondiale 2012. Questa "speciale" si chiama Mika Ahola “Brave One” Trophy, ed è un tributo al giovane Campione scomparso ad inizio anno.

A fine stagione, verrà premiato il pilota più coraggioso, brillante, intelligente e istintivo, tutte doti che il Lupo Finlandese indubbiamente possedeva. A lottare per questo titolo, troviamo i piloti più forti del mondiale: primo in classifica troviamo il pilota Gas Gas Ivan Cervantes. Alle sue spalle non molla la presa Antoine Meo, che ha trionfato nella gara del Cile. In terza posizione un altro pilota KTM, Christophe Nambotin, seguito dal compagno di squadra David Knight. Quinto in classifica, il pilota francese Pierre-Alexandre Renet seguito dal nostro Simone Albergoni.

Insomma, il Mika Ahola “Brave One” Trophy ha riscosso un gran successo e i piloti stanno affrontando la sfida impegnandosi al massimo. Il Campionato è ancora lungo e le sfide si faranno sempre più difficili. L'appuntamento con la prossima prova del Mondiale Enduro 2012 è per il 12 e 13 Maggio a Torres Vedras (Portogallo). Un'altra sfida per ricordare con passione il grande Mika!

  • shares
  • Mail