MotoGP, crisi Ducati-Rossi: per Del Torchio é prematuro parlare di divorzio

MotoGP 2012 - Qatar - Box e Paddock

Mentre sembra ormai vicinissima l'acquisizione di Ducati da parte del Gruppo Volkswagen, l' amministratore delegato della casa di Borgo Panigale Gabriele Del Torchio rilascia alcune dichiarazioni in merito al controverso debutto della GP12 in Qatar e le conseguenti, pesanti critiche avanzate da Valentino Rossi. Inevitabilmente, le dichiarazioni del pluri-iridato campione di Tavullia hanno già dato il via a polemiche e voci di un possibile divorzio a fine stagione, con suggestive ipotesi sul futuro agonistico del pesarese, ma per Del Torchio questi discorsi sono, al momento, prematuri.

"Il prossimo anno non scade solo il contratto di Valentino, ma anche quelli di molti piloti di prima fascia - ha dichiarato l' AD Ducati - ma adesso è prematuro parlarne: alla fine della stagione ognuno farà le sue valutazioni. Noi continuiamo ad aver fiducia in lui e nel lavoro che l'ingegner Preziosi sta facendo". Per Del Torchio, le dichiarazioni rilasciate a caldo da Rossi dopo il GP di Losail sono state solamente "uno sfogo, un segnale di scoramento, ma siamo solo all’inizio della stagione e Valentino si riprenderà, ne sono sicuro. Ogni anno si mettono in preventivo gioie e amarezze, e in Qatar c’è stata amarezza. I lavori di ingegneria non sono mai brevi, ed ora c’è da fare un importante lavoro di messa a punto. Manca l'equilibrio tra la giusta configurazione della moto e le motivazioni del pilota."

Secondo Del Torchio, il sesto posto di Hayden in Qatar é stato "un buon risultato, ma non è certo quello ce ci aspettiamo: noi corriamo per vincere". A tenere banco sono comunque le dichiarazioni di Rossi, che sembrano far da presagio ad un'intera stagione da vivere come separati in casa: "Vuol dire che almeno condividiamo lo stesso tetto - precisa - Noi facciamo le moto, lui fa il pilota, sono mestieri diversi". Nel frattempo Rossi, per scacciare la crisi, si sta divertendo a Monza con il suo Ferrarino...

via | La Repubblica

  • shares
  • Mail
135 commenti Aggiorna
Ordina: