Cessione Ducati: imminente il passaggio ad Audi?

Ducati 1199 Panigale Mega gallery

Sembra sia scattato il conto alla rovescia per il passaggio della Ducati ad Audi, e quindi al Gruppo Volkswagen. Forte di un'opzione valida fino al 15 Aprile, la casa di Ingolstadt sembra aver ormai sbaragliato la concorrenza e, secondo quanto riportato da alcune voci, la cessione a favore del Gruppo VW sarà completata entro il 18 di questo mese, se non prima: il 17 Aprile infatti si celebra il 75° compleanno di Ferdinand Piech, il numero uno del gruppo che non ha mai fatto mistero della sua passione per la Rossa di Borgo Panigale, e l'acquisizione del prestigioso brand italiano (che diventerebbe il 12° marchio del gruppo) sarebbe di sicuro un eccellente regalo di compleanno.

Inoltre c’è un’altra importante scadenza all'orizzonte: il 19 Aprile si terrà ad Amburgo l’assemblea degli azionisti VW, e stando alle ultime notizie i conti del gruppo sarebbero talmente solidi da non presentare nessun intralcio all'operazione. E' evidente che l'eventuale acquisizione di Ducati sarebbe un grossissimo colpo per la Volkswagen, che farebbe felici diversi investitori. E’ dal 2005 che la casa dei quattro anelli corteggia il prestigioso marchio italiano, e nei prossimi giorni questo matrimonio potrebbe finalmente essere celebrato.

L'operazione rappresenterebbe un investimento significativo anche in termini di acquisizione di 'know-how', visto che Ducati vanta una storia vincente in termini di motori di piccola cilindrata con alti regimi di rotazione. Inoltre, il matrimonio Audi-Ducati rappresenterebbe una ulteriore chance per il gruppo tedesco di misurarsi con il rivale storico BMW anche nel campo delle 2 ruote. Chissà cosa ne pensa Mercedes..

via | Reuters

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: