Supersport: Jacobsen sostituisce Szkopek ad Assen

WSS. Jacobsen sostituisce Szkopek

In seguito al serio infortunio occorso a Pawel Szkopek nel weekend di Imola, il Team Bogdanka Honda PTR ha chiamato in sua sostituzione il diciottenne newyorkese P.J. Jacobsen, che potrà quindi debuttare nel Mondiale Supersport in occasione del prossimo round di Assen, in programma nel weekend del 22 Aprile.

Il Responsabile Corse di Bogdanka Racing, Mr. Mike Piasecki, ha così commentato la decisione: "PJ è ancora molto giovane ma ha un talento enorme, lo abbiamo tenuto d'occhio per lungo tempo. Ovviamente speriamo che Pawel Szkopek possa tornare in sella il più presto possibile ma fino ad allora l'opportunità di far esordire nel Mondiale Supersport PJ con Bogdanka è perfetta. Sarà interessante poter monitorare i suoi progressi ed avere un altro pilota di talento come portacolori Bogdanka. Assen è un circuito leggendario, a PJ piacerà correre lì con la nostra moto".

L'esperienza di Jacobsen con la Supersport si riduce ad un test fatto con una Honda Performance Technical Racing ad Almeria, per cui il suo debutto é ovviamente cauto: "Sono davvero ansioso di poter guidare la moto del Team Bogdanka Honda PTR. L'obiettivo è quello di andare il più forte possibile. Non so cosa aspettarmi, in quanto non ho mai corso nel Mondiale Supersport, ma ho provato una Honda PTR lo scorso gennaio e mi è piaciuta molto. Sono molto fiducioso, conosco la moto e so che ha tante qualità, è valida sotto ogni punto di vista, quindi voglio soltanto disputare una buona gara. Ho corso nel campionato spagnolo in passato ma non conosco nessun altro tracciato europeo, neanche Assen, quindi si tratta di una nuova esperienza per me. Non sento alcuna pressione, voglio solo scendere in pista ed essere competitivo insieme al Team Bogdanka Honda PTR."

  • shares
  • Mail