Paese che vai, Harley che trovi

Scritto da: -

Harley-Davidson Police

La gamma Harley-Davidson 2012 è formata da ben 31 modelli, suddivisi nelle note famiglie Sportster, Dyna, Softail, Touring, VRSC, CVO. Non c’è quindi che l’imbarazzo della scelta ma giusto per dovere di cronaca, in America i modelli di Harley-Davidson sono più numerosi, anche se non di molto, per l’esattezza 34. Vediamo dunque quali sono quei tre modelli in più, che per la verità sono quattro, giusto per conoscere più a fondo i gusti degli americani e, perché no, in vista della prossima visita negli States, sapere che mezzo noleggiare, magari dal renter ufficiale Eaglerider.

Cominciando dalla gamma dei “piccoli” Sportster, si ha la prima sorpresa: il listino europeo è infatti più nutrito di quello americano. Il motivo è facilmente spiegabile con il successo che questa gamma ha in Italia e in Europa, dove appunto è presente il modello 883 Roadster, che negli USA non c’è. Per vedere delle reali differenze bisogna spostarsi sulla gamma Touring, dove nel mercato domestico ci sono ben tre modelli in più: FLHR Road King, FLTRU Road Glide Ultra e FLTRX Road Glide Custom.

Il primo è semplicemente una versione “base” e con le borse rigide del FLHRC Road King Classic ed è un modello che fino al 2009 era presente anche sui listini italiani. Più interessanti invece i due Road Glide, FLTRU Ultra e FLTRX Custom, entrambi caratterizzati dalla carenatura solidale al telaio e non alla forcella, come il “Batwing” montato su Street Glide ed Electra. Questi modelli a dire il vero non sono nuovi sul mercato italiano, ma al momento non sono presenti se non nella lussuosa e potente versione CVO FLTRXSE Road Glide Custom, con motore elaborato Screamin’ Eagle da 110 pollici cubi (1800 cc.).

Harley-Davidson PoliceHarley-Davidson FLHR Road KingHarley-Davidson FLTRX Road Glide CustomHarley-Davidson FLTRU Road Glide UltraHarley-Davidson Tri Glide Ultra ClassicHarley-Davidson Electra-Glide-FLHTP_PoliceHarley-Davidson Road-King-FLHP_PoliceHarley-Davidson XL883LP_Police

Ultimo, anche in ordine di tempo, il FLHTCUTG Tri Glide Ultra Classic, un modello che in Italia troverebbe davvero pochi estimatori, visti gli ingombri, ma che in USA ha il suo nutrito numero di fan. Si tratta infatti di un trike, realizzato sulla base della sontuosa Ultra Classic Electra Glide, con una ruota in più. Questo modello veniva allestito fino a poco tempo fa dalla Lehman di Spearfish, South Dakota, azienda leader nel settore dei kit di trasformazione trike, ma a partire dal 2011 la produzione è stata spostata negli stabilimenti H-D di York, Pennsylvania.

Finiti i modelli “tradizionali”, negli Stati Uniti ce ne sono un’infinità di altri realizzati per usi speciali; chi non ricorda infatti in moltissimi film le immagini di Harley “vestite” con i colori della polizia o di enti governativi e federali? I modelli Police si contraddistinguono per la dotazione più essenziale ma anche per alcune specifiche richieste dalle “law enforcement”.

Oltre a sirene e lampeggianti, le H-D Police e Fire Rescue sono dotate di sospensioni e pneumatici speciali. I modelli disponibili sono per entrambi i corpi il Road King (FLHP) e l’Electra Glide (FLHTP), ma i “cops” dispongono anche dell’agile Sportster 883L. In molti Stati, non solo americani, questi modelli però sono acquistabili anche dai “civili”.

Harley-Davidson Electra-Glide-FLHTP_Fire RescueHarley-Davidson Road-King-FLHP_Fire RescueHarley-Davidson Ultra-Classic-Electra-Glide_Peace OfficerHarley-Davidson -Road King FirefighterHarley-Davidson -Ultra-Classic-Electra-Glide_ShrineHarley-Davidson Fire Rescue

In Italia non sono in vendita, ma si può sempre trovare qualcosa sul mercato dell’usato, ma ad esempio in Francia è possibile portarsi a casa un modello Police nuovo, ovviamente senza sirena e con le luci lampeggianti blu e rosse scollegate; viene addirittura fatto firmare un documento con il quale l’acquirente si impegna a non riallacciare tali dispositivi e a non utilizzarli su strada. Ovviamente, visto quanto succede ogni tanto ai raduni, crediamo che non tutti rispettino questo obbligo…

Tanta è l’attenzione verso le forze armate, che Harley-Davidson ha addirittura approntato una serie di modelli in versione “civile”, dunque identici a quelli in listino, ma con colorazioni e fregi particolari, in vendita esclusivamente solo agli appartenenti alle forze dell’ordine, sia in servizio che pensionati. Si tratta dunque di mezzi per uso privato e non di servizio ma che contraddistinguono il loro proprietario, realizzati sulla base dei modelli più venduti negli USA, ad esempio Heritage Softail Classic, Road King e Ultra Classic Electra Glide. Per gli agenti di Polizia ci sono i modelli “Peace Officer”, contraddistinti da un colore blu particolare, per i pompieri i “Firefighter”, ovviamente rossi, oppure neri, ma esiste anche una serie speciale dedicata alla confraternita degli Shriners, anch’essa con colori e fregi dedicati.

In generale, tra i modelli USA e quelli europei, più numerose sono le differenze tecniche, visto che ogni modello di H-D che varca l’Oceano presenta modifiche rispetto a quelli domestici, ma si tratta per lo più di diversità legate alle norme antinquinamento o alle omologazioni, come ad esempio quelle sugli impianti di illuminazione o sul posizionamento della targa. Nel frattempo, restiamo in attesa dei Model Year 2013, che come da tradizione Harley-Davidson verranno presentati a fine agosto e che quest’anno celebreranno i 110 anni della Casa di Milwaukee. Per ora sembra lontano un Twin Cam raffreddato a liquido, più probabile invece un allargamento alla famiglia Dyna del motore 103 c.i. da 1700 cc, come già in atto da quest’anno negli States.

Vota l'articolo:
3.87 su 5.00 basato su 23 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Paese che vai, Harley che trovi

    Posted by: rick21

    tutte ste sigle che hanno le H-D non le capirò mai…sembra quasi che qualcuno dei dirigenti si diverta a premere a casaccio la tastiera JHVFFJODX AHAHAHAHA Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Paese che vai, Harley che trovi

    Posted by: Sanctuary

    @1: I codici non sono messi a caso eheh Se hai pazienza e voglia leggi qui: <a href='http://it.wikipedia.org/wiki/Harley_Davidson#Modelli_e_loro_designazione' rel='nofollow'>http://it.wikipedia.org/wiki/Harley_Davidson#Modelli_e_loro_designazione</a> Ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Paese che vai, Harley che trovi

    Posted by: mysty

    I Dyna con il motore 103 è già commercializzato i America e per il 2012 doveva esserlo anche in Italia. Poi si sono accorti che in qualche modo dovevano smaltire i 96 (validi per carità, ma non sono i 103) prodotti e hanno fatto dietro front diversificando i mercati. Questa è la ragione per cui non ho comprato e non comprerò almeno quest'anno il mio tanto TROPPO sospirato Dyna. Anzi devo dire di essere abbastanza stufo di aspettare e comincio a pensare seriamente di svolazzare per altri lidi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Paese che vai, Harley che trovi

    Posted by: mysty

    ovviamente non HD Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Paese che vai, Harley che trovi

    Posted by:

    penso sia il sogno di molti. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.