SBK: il team DFXtreme ci crede!

Michel Fabrizio a BrnoSarà anche vero che ogni gara fa storia a se, ma dopo l'ottima prestazione ottenuta da Michel Fabrizio sul circuito di Brno, il team DFXtreme di aspetta molto dalla gara in programma domenica sul circuito di Brands Hatch.

Non sarà facile, il vecchio tracciato inglese, ma siamo certi che i nostri piloti, Michel e Frankie daranno il massimo.

Impegnativo oltre ogni limite, velocissimo, tecnico e spettacolare, i 4221 mt. di nastro d’asfalto splendidamente incastonati nella campagna inglese saranno un banco prova importante per dare conferma della definitiva consacrazione di un gruppo che ha saputo portare alla ribalta uno dei giovani più interessanti del nostro vivaio motociclistico.

Ecco le parole del coriaceo Michel: “Brands Hatch è una pista difficilissima, da prendere davvero con le molle! E’ rappresentato tutto il possibile come difficoltà e non sarà semplice mettere a posto la moto. Sbaglia chi pensa che dopo Brno venga tutto naturale ed il podio sia il minimo che ci si possa aspettare.

In Inghilterra non abbiamo fatto test, al pari degli altri, ma noi paghiamo una mancanza di dati precedenti che certo non ci aiuterà. Io sono molto sereno, ho letto un sacco di cose intorno al mio nome ma la verità è che sono in Superbike ed intendo rimanerci, per vincere ovviamente... e statene certi che lo farò anche a Brands!”




Anche Pierfrancesco Chili è fiducioso per la gara di domenica seppur consapevole delle difficoltà, ma la cosa che mi stupisce sempre di Frankie è l'umiltà: “Ora Mich è divenuto un fenomeno mediatico per tutti ma io ero sicuro del grande potenziale di questo giovane romano. Ci aspetta una trasferta difficile, inutile nasconderselo, ma credo di poter dare, sia al team che al mio compagno, alcune dritte importanti.

Io da Brands mi aspetto una buona gara, per un circuito molto bello e per un pubblico che mi ha sempre dimostrato un affetto incredibile. Sarà dura, due manche al limite su una pista che non perdona ma nella quale l’esperienza può ancora fare la differenza. Vivo quest’attesa come sempre, forse con un briciolo di commozione in più perché l’Inghilterra è una trasferta dove il pubblico vive la gara in modo molto particolare.”


via | DFXtreme

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: