MotoGP, Losail: Jorge Lorenzo vince e "sfratta" Stoner dal Qatar. Bellissima battaglia Dovi-Crutchlow. Rossi solo 10°.


Pronti, via: Pedrosa scatta a fionda ma Lorenzo gli si mette davanti; il maiorchino vuole andarsene subito ma non ha fatto i conti con Stoner, che con un paio di giri record (mezzo secondo) e con una moto saltellante, li passa entrambi in rapida successione. Subito dietro, c'è la lotta in famiglia tra le Yamaha del team Tech3, con il nostro Doviziso davanti a Crutchlow. Altra ventata d'aria fresca è costituita dalla prestazione dell'esordiente Bradl, prima delle Honda non ufficiali: stabilmente al 6° posto, il tedesco amministra la posizione.

In termini di bagarre, c'è anche quella in casa Ducati: Barbera infila Rossi, che è costretto ad allargare e ripartire 11° (...ultimo delle MotoGp!), visto il ritiro di Abraham per problemi all'impianto frenante. Hayden passa Bautista e si piazza 7°, mentre l'acciaccato Spies perde visibilmente terreno. Stoner continua a martellare, ma la sua RC 213V è sempre più scomposta e i traversi si sprecano. Crutchlow fa sentire il suo fiato sul collo del Dovi e all'improvviso rompe gli indugi e lo sopravanza. Dietro la coppia Yamaha Tech3, si forma un terzo blocco con Hayden che ormai ha messo Bradl nel mirino.

L'americano inforca poi una battaglia con Barbera che (a sua volta) va lungo. Pedrosa si avvicina pericolosamente a Lorenzo, ma i due continuano a guadagnare su Stoner, in evidente difficoltà di tenuta. Il maiorchino non ci sta e passa l'australiano, imitato dal torero Camomillo (staccata al limite, la sua). Jorge "Por Fuera" si butta giù in carena e grazie a una guida pulita e a una M1 equilibrata e veloce, conquista la prima gara della stagione. Il dado è tratto: il Qatar non è più la "casa" di Stoner.

1 LORENZO J. Yamaha Factory Racing Lap 22
2 PEDROSA D. Repsol Honda Team +0.852
3 STONER C. Repsol Honda Team +2.908
4 CRUTCHLOW C. Monster Yamaha Tech3 +17.114
5 DOVIZIOSO A. Monster Yamaha Tech3 +17.420
6 HAYDEN N. Ducati Team +28.413
7 BAUTISTA A. San Carlo Honda Gresini +28.446
8 BRADL S. LCR Honda MotoGP +29.464
9 BARBERA H. Pramac Racing Team +31.384
10 ROSSI V. Ducati Team +33.665
11 SPIES B. Yamaha Factory Racing +56.907
12 EDWARDS C. NGM Mobile Forward Racing +58.088
13 DE PUNIET R. Power Electronics Aspar +1:10.650

  • shares
  • Mail
122 commenti Aggiorna
Ordina: