Moto3, Qatar: Vinales imprendibile nelle prima libere

Moto3 - Free Practice Qatar 2012

L'era della nuova classe Moto3 si é ufficialmente aperta ieri in Qatar con i primi due turni di prove libere sul circuito di Doha/Losail. Il grande favorito per il titolo, lo spagnolo Maverick Vinales, ha subito fatto capire le sue intenzioni conquistando il miglior tempo con la sua FTR Honda in entrambe le sessioni e registrando la prestazione migliore con 2'08.160, un tempo che lascia tutto il resto del gruppo a mezzo secondo.

Il primo degli inseguitori é il ventenne malesiano Khairuddin (+0.498), in sella alla KTM, che precede il compagno di marca Danny Kent (+.807) e le Honda degli alfieri del team Estrella Galicia, il portoghese Miguel Oliveira e lo spagnolo Alex Rins. Tra gli altri pretendenti al titolo, Cortese é 6°, Rossi 8° e Faubel 9°.

Distacchi considerevoli per gli italiani, il primo dei quali é Niccolo Antonelli che con la Honda del team San Carlo Gresini chiude la Top 10 di giornata a 1.342 secondi da Vinales. Fenati conquista il 12° tempo con la Honda del Team Italia FMI (+1.492) mentre il compagno di squadra Tonucci é 17° (+2.373). Solo 29° Simone Grotzkyj con la Oral, a quasi 6 secondi dal miglior tempo. Guarda la classifica dei tempi e il commento di Vinales dopo il continua.

Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012

GRAND PRIX OF QATAR
Moto3 Free Practice Nr. 2 Classification 2012

1. Maverick VIÑALES (SPA) Blusens Avintia - FTR Honda - 2'08.160
2. Zulfahmi KHAIRUDDIN (MAL) AirAsia-Sic-Ajo - KTM - 2'08.658 (+0.498)
3. Danny KENT (GBR) Red Bull KTM Ajo - KTM - 2'08.967 (+0.807)
4. Miguel OLIVEIRA (POR) Estrella Galicia 0,0 - Honda - 2'08.979 (+0.819)
5. Alex RINS (SPA) Estrella Galicia 0,0 - Honda - 2'09.107 (+0.947)
6. Sandro CORTESE (GER) Red Bull KTM Ajo - KTM - 2'09.238 (+1.078)
7. Alberto MONCAYO (SPA) Bankia Aspar Team - Kalex KTM - 2'09.312 (+1.152)
8. Louis ROSSI (FRA) Racing Team Germany - FTR Honda - 2'09.354 (+1.194)
9. Hector FAUBEL (SPA) Bankia Aspar Team - Kalex KTM - 2'09.501 (+1.341)
10. Niccolo ANTONELLI (ITA) San Carlo Gresini Moto3 - Honda - 2'09.502 (+1.342)
11. Luis SALOM (SPA) RW Racing GP - Kalex KTM - 2'09.551 (+1.391 )
12. Romano FENATI (ITA) Team Italia FMI - FTR Honda - 2'09.652 (+1.492 )
13. Alexis MASBOU (FRA) Caretta Technology - Honda - 2'09.859 (+1.699 )
14. Niklas AJO (FIN) TT Motion Events Racing - KTM - 2'09.917 (+1.757 )
15. Efren VAZQUEZ (SPA) JHK T-Shirt Laglisse - Honda - 2'10.071 (+1.911)
16. Jakub KORNFEIL (CZE) Redox-Ongetta-Centro Seta - FTR Honda - 2'10.154 (+1.994)
17. Alessandro TONUCCI (ITA) Team Italia FMI - FTR Honda - 2'10.533 (+2.373)
18. Brad BINDER (RSA) RW Racing GP - Kalex KTM - 2'10.783 (+2.623)
19. Alan TECHER (FRA) Technomag-CIP-TSR - TSR Honda - 2'10.849 (+2.689)
20. Danny WEBB (GBR) Mahindra Racing - Mahindra - 2'10.859 (+2.699)
21. Isaac VIÑALES (SPA) Ongetta-Centro Seta - FTR Honda - 2'11.035 (+2.875)
22. Marcel SCHROTTER (GER) Mahindra Racing - Mahindra - 2'11.062 (+2.902)
23. Arthur SISSIS (AUS) Red Bull KTM Ajo - KTM - 2'11.403 (+3.243)
24. Jasper IWEMA (NED) Moto FGR - FGR Honda - 2'11.485 (+3.325 )
25. Ivan MORENO (SPA) Andalucia JHK Laglisse - FTR Honda - 2'11.604 (+3.444 )
26. Adrian MARTIN (SPA) JHK T-Shirt Laglisse - Honda - 2'11.857 (+3.697)
27. Jack MILLER (AUS) Caretta Technology - Honda - 2'12.125 (+3.965 )
28. Toni FINSTERBUSCH (GER) Cresto Guide MZ Racing - MZ-RE Honda - 2'12.393 (+4.233 )
29. Simone GROTZKYJ (ITA) Ambrogio Next Racing - Oral - 2'14.028 (+5.868 )
30. Kenta FUJII (JPN) Technomag-CIP-TSR - TSR Honda - 2'14.106 (+5.946)
- Jonas FOLGER (GER) IodaRacing Project - Ioda - 2'18.016 (+9.856)
- Luigi MORCIANO (ITA) Ioda Team Italia - Ioda

Questo il commento di Maverick Vinales sugli esiti della prima giornata: "E' stata una buona prima giornata, perchè mi sono sentito a posto sulla moto e siamo riusciti a lavorare bene sul telaio. Siamo riusciti a trovare un buon passo su una pista le cui condizioni non erano poi così male. Dobbiamo essere veloci in ogni curva, ma dobbiamo prendere le cose con calma e proseguire per piccoli passi. Riusciremo a fare gli stessi tempi delle 125cc, ma ci vorrà un pò di tempo. Abbiamo fatto molte giornate di test a Jerez, e passare a delle sessioni di prove da 40 minuti rende il lavoro un pò più complicato."

Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012
Moto3 - Free Practice Qatar 2012

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: