Andrea Dovizioso corre la Milano Relay Marathon

Andrea DoviziosoAndrea Dovizioso correrà la Milano Relay Marathon in programma nel capoluogo lombardo il prossimo 15 aprile. Dovizioso, si passerà il testimone nei 42,197 metri della maratona che sostiene la Fondazione Laureus, con le promesse italiane del triathlon Alice Betto, Anna Maria Mazzetti, Alessandro Fabian capitanati dal'Ironman Daniel Fontana.

Nel triathlon determinazione, impegno e forza di volontà sono i valori dello sport più importanti. Valori che i quattro atleti olimpici hanno condiviso nei giorni scorsi con i ragazzi dei quartieri milanesi di Rozzano e Quinto de Stampi sostenuti da Laureus e che correranno alla Realy Marathon Meneghina. La staffetta lotterà contro il tempo scandito dalla famosa Manifattura di orologi IWC Schaffhausen, che ha deciso di sostenere la Fondazione "scommettendo" proprio sulla staffetta Olimpica: meno tempo la staffetta impiegherà, maggiore sarà la donazione che IWC offrirà a Fondazione Laureus.

Con i ragazzi di Rozzano seguiti dagli educatori Laureus correrà quindi Andrea Dovizioso. "E' importante insegnare a questi ragazzi che si può correre anche con le proprie gambe e non solo con il motore! E' solo una questione di allenamento e tanta forza di volontà! Come in tutte le situazioni è sempre la testa che prevale sul corpo." sono state le parole del pilota ravennate della Yamaha.

"Sono orgogliosa che questi campioni e gli oltre 200 Angeli custodi siano al fianco di Laureus, sono un esempio concreto per gli oltre 1500 adolescenti che sosteniamo ogni anno con percorsi sportivi ed educativi. - spiega Silvana De Giovanni, direttrice della Fondazione Laureus Sport for Good. - In mancanza della famiglia e dei successi scolastici, lo sport per questi ragazzi è un importante pilastro a cui aggrapparsi: trovano delle soddisfazioni personali che li fanno sentire più forti, più importanti, più responsabili, iniziano a credere in loro stessi e capiscono che ce la possono fare".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: