Lorenzo e Spies: "abbiamo una moto competitiva"

Yamaha Irta venerdì

Domenica si correrà la gara inaugurale del Campionato del Mondo MotoGP 2012 sul circuito di Losail, in Qatar. I piloti del team Yamaha Factory Racing piloti, lo spagnolo Jorge Lorenzo e il texano Ben Spies si schiereranno sulla griglia di partenza accanto ai loro rivali sotto gli spettacolari riflettori per il primo vero appuntamento dell'era 1000cc. Dopo il lungo periodo dedicato ai test invernali, contrassegnati da tempi e performace incoraggianti, entrambi i centauri arrivano sono fiduciosi nella competitività della loro nuova arma, la YZR-M1 1000cc, per puntare direttamente al podio.

"Sono entusiasta di correre, finalmente, e vedere come siamo messi rispetto ai nostri rivali" ha detto Jorge Lorenzo. "QUella del Qatar è stata una buona gara per noi l'anno scorso, ma credo che in questa stagione abbiamo una moto ancor più competitiva, quindi mi auguro di fare meglio. A causa del mio infortunio alla mano è passato molto tempo dalla mia ultima gara quindi sono davvero trepidante per domenica. Mi sono allenato molto per questa stagione, sto molto bene e sono molto soddisfatto della moto".

"Finalmente! Non ne potevo più dei test, quindi sono felice che si cominci" ha dichiarato Ben Spies. "Abbiamo lavorato molto duramente durante l'inverno, gli ingegneri Yamaha hanno fatto un ottimo lavoro quindi abbiamo una moto abbastanza competitiva per questo fine settimana. Giovedì cercheremo subito il miglior set-up e il miglior feeling. È sempre speciale correre di notte sotto le luci, daremo il 100% per fare spettacolo!"

Yamaha Irta venerdì
Yamaha Irta venerdì
Yamaha Irta venerdì
Yamaha Irta venerdì
Yamaha Irta venerdì

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: