Anthony West lascia la BSB per la Moto2

Anthony West 2011

Ad appena una settimana di distanza dal primo round del Campionato British Superbike 2012, l'australiano Anthony West abbandona il team Supersonic BMW per approdare in Moto2, dove rimpiazzerà il connazionale Damian Cudlin in seno al team QMMF Racing. West scenderà in pista con la sua nuova Moriwaki già questo weekend, per il primo appuntamento del Motomondiale in Qatar. Secondo quanto riportato da fonti vicine al team QMMF, Cudlin é stato 'lasciato libero' perchè 'nei test pre-stagionali non ha mai trovato il giusto 'feeling' con la moto, non riuscendo mai a registrare tempi 'competitivi'.

E' fantastico essere tornato nel Motomondiale - ha commentato West - soprattutto perchè arrivo in un team che lavora a livello altamente professionale e con il supporto diretto della Moriwaki, uno dei fornitori più esperti e blasonati. Non avendo fatto i test pre-campionato insieme, non possiamo aspettarci miracoli nella prima gara della stagione (che é anche quella di casa per il team), ma sono davvero entusiasta di questa opportunità e spingerò al massimo per ottenere il miglior risultato possibile."

A causa di una trattativa finita male con il team SpeedMaster per una CRT, sembrava che West fosse destinato ad una stagione di basso profilo prima che il team Supersonic BMW gli offrisse una S1000RR per gareggiare in BSB, ma la collaborazione si conclude ora dopo un'unica sessione di test in pista. “Il mio obiettivo principale é, ed é sempre stato, il Motomondiale - spiega West nel medesimo comunicato - e mi dispiace dover girare le spalle al Team BMW Supersonic, che in effetti mi ha dato l'opportunità di continuare la mia carriera. Allo stesso tempo, sono felice che abbiano compreso la mia decisione ed auguro loro tutto il meglio per la nuova stagione."

via | Motoworld.es

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: