Pata sponsor della European Junior Cup 2015 e di un nuovo team nella STK600

L'azienda alimentare italiana rafforza la sua partnership con Honda supportando la EJC anche nel 2015 e come sponsor di un nuovo team nella FIM Cup Superstock 600 con Federico Caricasulo.

SBK 2015 - Pata Honda al MBE 2015 di Verona


Pata European Junior Cup 2015 - Pata, nota azienda italiana attiva nella produzione di patatine e snacks, rafforza ulteriormente il suo impegno nel mondo delle due ruote con due importanti annunci relativi alla stagione 2015. Il marchio mantovano, già title sponsor del team Honda Ten Kate nel Mondiali WSBK e WSS (presentati un paio di giorni fa al Motor Bike Expo 2015), ha infatti confermato la sponsorizzazione alla European Junior Cup (EJC) e anticipato quella di una nuova squadra per la FIM Cup Superstock 600.

Come precedentemente comunicato, la Pata European Junior Cup 2015 - questa la denominazione ufficiale - si correrà con la Honda CBR650F ed incorporerà la Women's European Cup, con quest'ultima che ne diventa parte integrante anche se con alcuni trofei appositamente dedicati alle ragazze.

Il nuovo Pata Junior Team che correrà nella STK600 avrà come piloti il vincitore della European Junior Cup 2014, il 17enne spagnolo Augusto Fernandez, ed il 18enne campione italiano Supersport Federico Caricasulo, che saranno quindi in pista con la Honda CBR600RR Pata nel campionato di sette round che prenderà il via ad Aragon l'11 Aprile.

Carlo Fiorani, responsabile motorsport di Honda Motor Europe, ha così commentato l'annuncio:

"Il programma gare junior della Honda è molto importante per l'azienda: far crescere i giovani piloti di questo sport è da sempre una delle nostre ambizioni. E' un programma che funziona davvero, e lo si può vedere con lo stesso Michael van der Mark, che ha vinto il campionato Superstock 600 nel 2012 e ora è arrivato nel Mondiale Superbike. La European Junior Cup continua ad essere una parte molto importante del nostro programma, e a chi vince è garantita la partecipazione al campionato delle Superstock 600: è davvero questo il posto dove si scoprono i campioni del futuro."

01 ejc

  • shares
  • +1
  • Mail