SBK 2015: team Pata Honda presentato al MBE di Verona [FOTO e VIDEO]

La nuova line-up piloti del team Pata Honda per Mondiale Superbike 2015 è stato presentato ufficialmente al Motor Bike Expo di Verona: leggi le dichiarazioni di Sylvain Guintoli e Michael van der Mark.

SBK 2015 - Pata Honda al MBE 2015 di Verona

SBK 2015 - Ieri pomeriggio, davanti ad un nutrito nugolo di appassionati e media italiani presenti al Motor Bike Expo 2015 di Verona, il team Pata Honda World Superbike ha presentato ufficialmente la suo nuovissima line-up piloti ed i programmi sportivi per il Mondiale Superbike 2015. A difendere i colori del team nel 2015, come ormai noto, saranno due freschi campioni del mondo: il 32enne francese Sylvain Guintoli, iridato della SBK con Aprilia, e il 22enne olandese Michael Van Der Mark, che ha conquistato il titolo della Supersport 2015 con la Honda CBR600RR dello stesso team olandese, guadagnandosi così la 'promozione' della massima categoria.

Guarda le foto del team Pata Honda SBK 2015


Nonostante poco favorevoli condizioni meteorologiche, sia Guintoli che Van Der Mark hanno già avuto modo di testare la loro nuova cavalcatura per la prossima stagione, la Honda CBR1000RR Fireblade SP 2015, nei test di Portimao ed Aragon. Entrambi si sono dichiarati soddisfatti del rendimento della moto in vista della stagione - che introdurrà nuove normative tecniche per rendere le moto ancora più simili alle loro controparti 'di serie' - e si preparano ad affinarla ulteriormente questa settimana in una nuova 'due giorni' di test a Jerez, lunedì e martedì, l'ultima prima della partenza per la trasferta australiana.

SBK 2015 - Pata Honda al MBE 2015 di Verona

Guarda le foto del team Pata Honda SBK 2015

 
Sylvain Guintoli, Campione del Mondo in carica della serie dopo la gran rimonta di fine 2014 con l'Aprilia, si dice naturalmente entusiasta di iniziare questa nuova avventura in sella della quattro cilindri nipponica:

"Arrivare in una nuova squadra, con una nuova casa produttrice, portandosi dietro il numero uno è una cosa importante, perché non capita molto spesso. E' simbolico anche per me, perché proverò a rivincere il titolo su una moto diversa, la Honda CBR. Sicuramente esibirò il numero uno con grande orgoglio quest'anno. Ma io sono motivato dalle sfide e ho trovato una squadra con grande voglia."

"La moto è cambiata un po' durante l'inverno e ci saranno i nuovi regolamenti. Il team ha lavorato duramente e sappiamo che sarà una grande sfida, ma è questo ciò che rende interessante il tutto! Il motore 2015 è molto vicino alle specifiche dello scorso anno e, semmai, è un po' più morbido, il che è una buona notizia per noi perché, essendo così di serie, si adatta bene alle nuove regole. Stiamo ancora lavorando su alcune cose come la distribuzione dei pesi e le geometrie, ma la moto è già piuttosto diversa allo scorso anno. Sono molto soddisfatto del lavoro che è stato fatto durante l'inverno: ce n'è ancora molto da fare, ma la squadra ha grandi risorse: si sente 'la forza' della Honda, e questo ti fa star bene."

SBK 2015 - Pata Honda al MBE 2015 di Verona

Guarda le foto del team Pata Honda SBK 2015


Anche il rookie Michael van der Mark ha propositi decisamente bellicosi per la prossima stagione, nella quale sarà sicuramente uno dei giovani talenti più 'osservati' della categoria:

"Sono nella stessa squadra dello scorso anno, ma, dopo aver vinto il titolo Mondiale Supersport, il passo successivo per me era arrivare nel Mondiale Superbike. Forse sarà un po' più facile per me, visto che non cambierò team, ma per trovare un buon set-up devo ancora abituarmi alla CBR più grande e alla sua elettronica più sofisticata. Penso che la sfida più grande, per me come per tutti gli altri, sono le nuove regole. Al momento la moto sembra veramente a posto, ma dovremo vedere dove saremo dopo le prime gare."

"Devo imparare molto, naturalmente, ma non metto nessuna pressione su me stesso: voglio solo fare del mio meglio, fare altri passi avanti e vedere fino a dove possiamo arrivare. I miei tempi non sono stati granché nei due test fatti quest'anno, ma il mio feeling con la CBR è molto meglio rispetto alla mia prima uscita a Jerez. Insieme a Sylvain, penso di formare una grande squadra. Lui porta un sacco di esperienza come campione del mondo uscente, ma penso che possiamo aiutarci reciprocamente come abbiamo già fatto nelle prima prove."

Guarda le foto del team Pata Honda SBK 2015

SBK 2015 - Pata Honda al MBE 2015 di Verona

  • shares
  • +1
  • Mail