STK 1000, Imola: vince Barrier su BMW, la bandiera rossa penalizza La Marra


Il primo round del mondiale Superstock 1000 non tradisce le aspettative della vigilia e si prospetta al'orizzonte come una stagione avvincente e combattuta. Gara interrrotta in due tronconi dalla bandiera rossa, arrivata al 6° dei 12 giri previsti per la scivolata di Pagaud, che schianta la sua Kawasaki all'ultima chicane contro il muretto del rettilineo. Un vero peccato per Eddi La Marra, già autore della pole position ieri, involatosi in fuga solitaria con alle spalle un'accesa battaglia tra le BMW di Baroni, Barrier e Reiterberger.

Tutto invariato al restart: La Marra scatta in testa ma stavolta Baz lo bracca da vicino e lo infila nella variante. Baroni è penalizzato da un drive-through, mentre da dietro arriva prepontentemente il francese Barrier. L'alfiere del team BMW Goldbet recupera in men che nn si dica posizione su posizione e, con dei soprassi magistrali, prima su La Marra e poi su Baz, si porta in testa alla gara negli ultimi due giri e nessuno è più in grado di riprenderlo, confermando la straordinaria competitività del missile di Monaco. L'appuntamento con la vittoria per la 1199 Panigale è soltanto rimandato...

Imola - SUPERSTOCK 1000 - Race
1. Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 9'25.462
2. Loris Baz (MRS) Kawasaki ZX-10R 9'26.162
3. Eddi La Marra (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 9'26.560
4. Markus Reiterberger (Team Alpha Racing) BMW S1000 RR 9'26.702
5. Bryan Staring (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 9'31.100
6. Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team) Honda CBR1000RR 9'37.165
7. Kev Coghlan (DMC Racing) Ducati 1199 Panigale 9'38.541
8. Lorenzo Savadori (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 9'38.672
9. Tomas Svitok (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 9'40.531
10. Andrzej Chmielewski (Red Devils Roma) Ducati 1098R 9'44.007
11. Federico Dittadi (Team Riviera) Aprilia RSV4 APRC 9'47.536
12. Alen Gyorfi (MetalCom-Adrenalin H-Moto) Honda CBR1000RR 9'48.302
13. Tiago Dias (Team Dias) Kawasaki ZX-10R 9'49.724
14. Philippe Thiriet (Team Brazil by ASPI) Kawasaki ZX-10R 9'53.527
15. Lorenzo Baroni (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 9'53.748
RT. Marco Bussolotti (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 3'52.911
NS. Heber Pedrosa (Team Brazil by ASPI) Kawasaki ZX-10R 
NS. Massimo Parziani (M.V. Racing Team) Aprilia RSV4 APRC

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: