STK 600, Imola: il Team Italia centra la vittoria con Riccardo Russo

Hole shot’ in partenza per il pilota di Aversa che nei primi giri ha imposto un ritmo insostenibile per gli avversari. A metà gara Ricky ha controllato vincendo la prima gara europea della sua carriera con un vantaggio di 2’’5 sullo spagnolo Calero Perez. Generoso e sfortunato l’altro pilota del Team Italia Vitali autore di una bellissima battaglia per il terzo posto con Van der Mark. All’ultima curva Luca ha provato a superare l’olandese, ma è scivolato (nessuna conseguenza per moto e pilota).

Nelle qualifiche della FIM Cup Superstock1000 il protagonista è stato il pilota del Team Italia Eddi La Marra che si è aggiudicato la pole con il crono di 1’50”403 regolando Reitemberger (1’50”734) e Baroni (1’50”743). Solido sesto tempo dell’altro alfiere del Team Italia, Lorenzo Savadori. Il cesenate domattina partirà dalla seconda fila con il tempo di 1’51”760.

Sono felicissimo per questa vittoria. Dopo la partenza ho tirato per allungare e poi ho controllato senza prendere troppi rischi" ha dichiarato Riccardo Russo. "La squadra ha lavorato bene e la moto è stata perfetta. E’ la seconda vittoria dell’anno. Domenica prossima sempre qui ad Imola nel CIV inseguo la tripletta

Mi dispiace per la caduta. Credevo di riuscire a passare visto che ogni giro staccavo sempre più lontano e la moto rispondeva bene" ha detto Luca Vitali. "Alla variante bassa ho provato ad infilarmi ma mi si è chiuso l’anteriore. Domenica prossima al CIV mi rifarò”.

Classifica UEM European Championship Stock600
1) Riccardo Russo 25
2) Calero Perez 20
3) V. Der Mark 16
4) Morrentino 13
5) Egea 11
6) Chesaux 10
7) Morbidelli 9
8) Casalotti 8
9) Gamarino 7
10) Duwelz 6

  • shares
  • Mail