Il team Tech3 sospende lo sviluppo della propria CRT

Test MotoGP IRTA Jerez de la Frontera

Il team francese Yamaha Tech 3 - quest'anno in MotoGP con due M1 factory affidate a Dovizioso e Crutchlow - ha sospeso il lavoro di sviluppo di un proprio progetto CRT per le future edizioni del Motomondiale. Sembra che la decisione sia stata presa dopo che i recenti negoziati sul regolamento 2013 abbiano portato alla probabile introduzione di un 'tetto' al prezzo del leasing delle moto clienti, che si dice sarà fissato a 1.000.000 Euro. Il boss Herve Poncharal ha comunque specificato che il progetto non é andato molto oltre alcuni disegni del possibile telaio.

Ero entusiasta della CRT perchè pensavo che l'unico modo per gareggiare in futuro fosse costruirsi la propria moto - ha dichiarato Poncharal - ma adesso tutto é piuttosto incerto e preferisco vedere le regole definitive prima di decidere sul come procedere. Se possiamo avere una moto 'factory' per circa un milione di Euro sarà meglio pensarci due volte, perchè per me sarebbe più vantaggioso prendere le moto factory in leasing, sia economicamente che a livello di performance. Niente contro le CRT, ma se posso prendere una YZR-M1 a quel prezzo non avrei più interesse a costruirmi una CRT. Costriure una CRT alla fine potrebbe costarmi di più e sicuramente le performance in pista sarebbero inferiori."

Resta comunque da verificare il livello di competitività di una M1 'scontata'. Lin Jarvis é convinto che Yamaha sarà in grado di fornire lo stesso livello di tecnologia anche a 'prezzo ridotto', ma Ducati si é già dichiarata dubbiosa sulla possibilità di fornire l'attuale livello di tecnologia della GP12 per 1 milione. “In termini di supporto ai team indipendenti, Yamaha é sempre stato il costruttore migliore - ha spiegato Poncharal - Ci siamo sempre sentiti come una costola del team factory, e il punto cruciale sono proprio i costi: é sempre stata competitiva perche non fanno profitto sul leasing. Il nostro accordo é davvero competitivo e il mio obiettivo é prolungarlo il più possibile. Conosciamo i prezzi Honda, e per quel genere di somma il cambio verso una CRT rappresenta di sicuro un gran risparmio."

Test MotoGP IRTA Jerez de la Frontera
Test MotoGP IRTA Jerez de la Frontera
Test MotoGP IRTA Jerez de la Frontera
Test MotoGP IRTA Jerez de la Frontera

via | MCN

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: