Paraschiena Zandonà Esatech: protezione e comfort

La sicurezza è un aspetto di primaria importanza quando si viaggia in moto. A quella passiva ci pensano anche i paraschiena di Zandonà.

paraschiena-zandonà

Zandonà lancia la nuova linea di paraschiena Esatech, destinati alla protezione passiva di chi ama la libertà dinamica offerta dalle moto.

Questi accessori di sicurezza hanno una placca esterna con struttura esagonale nitrilica anti-shock (Esatech System), che dà il nome alla gamma di articoli di cui ci stiamo occupando.

Il risultato degli sforzi progettuali e dell’uso di simili “ingredienti” è una composizione resistente, in grado di assorbire elevate energie di impatto, grazie alla capacità di distribuirne gli effetti su un’ampia superficie. Così cresce la possibilità di difendersi meglio nella sciagurata ipotesi di una caduta. In tutta sincerità, senza voler con questo mettere in dubbio le doti del prodotto, spero che a nessuno capiti un imprevisto del genere.

Leggi anche: Dainese, Paraschiena Manis

Diverse le forme e le dimensioni dei paraschiena Esatech, suscettibili di adattarsi in modo naturale alle apposite tasche dei capi di abbigliamento tecnici scelti da ciascun utilizzatore, in base ai propri gusti e alle taglie personali.

L’azienda trevigiana ha infuso l’esperienza maturata in quasi 30 anni di attività per dar vita a un articolo di qualità, interamente fabbricato in Italia. Al tema del comfort concorrono gli strati sottostanti in E.V.C. (Evoluted Viscoelastic Cells), anti-shock, elastici, aderenti e perforati, per garantire la traspirazione. Il prezzo di questo guscio, che porta in dote anche l'arte della leggerezza, sfiora i 60 euro.

Via | Sicurmoto.it

  • shares
  • +1
  • Mail