Suzuki Recursion: nessun piano immediato per la produzione

La casa di Hamamatsu smentisce le voci che ipotizzavano l'imminente entrata in produzione della sua apprezzata concept-bike con motore 'turbo'.

01 suzuki-recursion-turbo-concept

Suzuki Recursion - Contrariamente a quanto riportato da certi rumors di inizio mese - vedi la seconda parte di questo post - Suzuki non ha alcun piano per una imminente messa in produzione della sua Suzuki Recursion, bicilindrica 'turbo' da 588 cc che il costruttore di Hamamatsu ha mostrato nei saloni di mezzo mondo per tutto il 2014. Tali rumors, divulgati inizialmente dalla stampa giapponese e poi rimbalzati in tutto il mondo, sono stati smontati in modo piuttosto netto da Paul de Lusignan, General Manager di Suzuki Gran Bretagna, che a tal proposito ha spiegato a MCN:

"I commenti fatti dai media di recente si basano sulla pura speculazione. Tuttavia, è giusto dire la Recursion è un concept con una tecnologia che noi riteniamo realizzabile. In questo momento, non possiamo comunque confermare se ci siano possibilità per la Recursion essere lanciata come modello di produzione in futuro."

L'idea di base della Recursion è quella di offrire prestazioni quasi a livello delle superbike da 1000 cc con una moto più piccola e leggera e con emissioni e consumi sensibilmente minori, ma il tutto sarebbe ancora nel campo della sperimentazione. A riprova di ciò - come riportato dallo stesso MCN - c'è anche il fatto che Suzuki non ha omologato o brevettato in tempi recenti nessun nuovo propulsore 'turbo', segno che la tecnologia in questione è ancora in fase di perfezionamento.

Il futuro immediato di Suzuki rimane quindi fermamente focalizzato sulle ultime novità lanciate nei recenti saloni autunnali, in particolare la rinvigorita V-Strom 650 e le ormai imminenti sorelle GSX-S1000 e GSX-S1000F..

Suzuki Recursion verso la produzione?

Suzuki Recursion

A fine 2013, Suzuki aveva stupito tutti presentando al Tokyo Motor Show un nuovo prototipo chiamato Recursion, una semicarenata spinta da un bicilindrico parallelo da 588 cc raffreddato a liquido con turbocompressore (e intercooler sotto il serbatoio). Sin da subito, il modello aveva raccolto una buona dose di interesse e consensi attorno a sé, iniziando poi un lungo tour mondiale che l'avrebbe visto toccare i maggiori saloni motociclistici del 2014 (compreso l'ultimo Salone EICMA di Milano).

Pur sottolineando la natura 'sperimentale' della moto, la casa di Hamamatsu aveva anche provveduto a diramare alcuni dati specifici della Recursion, confermando tra l'altro i 100 CV a 8.000 giri/min e un'impressionante coppia di 100 Nm da 4.500 giri/min.

Guarda le foto ufficiali della Suzuki Recursion

Propulsore a parte, la moto si distingue anche per altri particolari intriganti, come ad esempio gli scarichi corti sotto-pancia, il forcellone monobraccio e la strumentazione TFT (oltre che per la scelta del disco singolo per il freno anteriore), e a quanto pare il responso ricevuto sarebbe stato talmente positivo da indurre Suzuki ad accelerare i piani per la messa in produzione di un modello derivato da questa seducente concept bike.

L'indiscrezione giunge direttamente dal Giappone, ed in particolare dalla rivista specializzata Young Machine, che nel dare la notizia ha pubblicato anche un suggestivo rendering della possibile versione finale del modello in copertina. Considerando la buona accoglienza del progetto Kawasaki Ninja H2 ed il fatto che Suzuki ha sicuramente bisogno di estrarre un cilindro dal cappello per rivitalizzare l'interesse attorno alla sua produzione, l'anticipazione di Young Machine (non sempre infallibile in passato) appare comunque del tutto plausibile, come dimostrato dalla risonanza della news su diversi autorevoli websites internazionali.

Guarda le foto della Suzuki Recursion - Live @ EICMA 2014

Suzuki Recursion

  • shares
  • Mail