SBK: acquista le Bimota BB3 EVO 2014 di Badovini e Iddon

Dopo la sfortunata esperienza nel Mondiale Superbike 2014, finita prematuramente per questioni di omologazione, il team Alstare mette in vendita le moto EVO riminesi che hanno corso nella prima parte del campionato di quest'anno.

01 bimota

Nel 2014 la riminese Bimota ha fatto il suo tanto atteso ritorno nel Mondiale Superbike, ma la sua travagliata avventura nel massimo campionato per 'derivate' dalla serie è arrivata ad una fine prematura alla fine dell'estate, quando il mancato raggiungimento degli obiettivi produttivi fissati dalla FIM per l'omologazione della sua BB3 (125 unità) hanno imposto uno 'stop' alle attività del nuovo team Bimota-Alstare. Prima di allora, i due piloti del team Ayrton Badovini e Christian Iddon avevano corso 'sub-judice', ottenendo risultati decisamente positivi ma senza partecipare all'attribuzione dei punti iridati, nell'attesa di ottenere la tanto agognata omologazione che, come detto, non sarebbe mai arrivata.

Da quel momento, la situazione è decisamente precipitata per il sodalizio composto dal marchio italiano e dalla squadra belga guidata da Francois Batta, ora alle prese con un divorzio tutt'altro che amichevole in cui non mancano carte bollate e accuse reciproche. Il rapporto tra le due entità è quindi irreparabilmente compromesso, e questo viene ulteriormente confermato dal fatto che il team Alstare ha deciso di liberarsi del tutto delle moto riminesi mettendole in vendita.

Guarda le foto della Bimota BB3 EVO Alstare - WSBK 2014

Da un punto di vista puramente sportivo, le Bimota BB3 di Badovini e Iddon possono tranquillamente essere considerate tra le migliori moto viste quest'anno nella sub-classe 'EVO' del Mondiale SBK, con buoni piazzamenti sia in prova che in gara (dove non sono le mancate le vittorie tra le EVO) che, per le vicende sopra descritte, non sono stati riconosciuti formalmente. Alstare offre la moto di Badovini a 65.000 Euro, mentre sono richiesti 45.000 Euro per le moto di Ayrton e Iddon in configurazione 'stock'.

Per chiunque abbia voglia e mezzi per mettersi in garage una o più di queste bellezze (che ricordiamo spinte dal motore della BMW S1000RR), il contatto a cui rivolgersi è quello di Gregory Hauret-Clos, Team Coordinator di Alstare, raggiungibile tramite l'indirizzo di posta elettronica greg@alstare.co.

Guarda le foto della Bimota BB3 EVO Alstare - WSBK 2014

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 113 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO