Test MotoGP, Sepang: le Yamaha ufficiali comandano la seconda giornata

MotoGP 2012 - Test Sepang 29 Feb

Ben Spies e Jorge Lorenzo sono tornati in azione oggi per la seconda giornata di prove sul circuito di Sepang, ancora una volta funestata dalla pioggia caduta verso mezzogiorno. I piloti del team Yamaha Factory comunque non si sono scoraggiati, cogliendo l'occasione per lavorare sull'assetto da bagnato della nuova YZR-M1 1000 per la prima volta. Entrambi i piloti comunque hanno sfruttato le condizioni di asciutto della mattina per migliorare i tempi di ieri, chiudendo ai primi due posti della classifica di giornata. Spies si é concentrato più che altro sugli assetti, mentre Lorenzo ha lavorato di più sull'erogazione.

Oggi é andata bene - ha dichiarato Spies, leader di giornata col tempo di 2'01.285 - Abbiamo avuta altra pioggia ma siamo riusciti a fare tutto quello che ci eravamo prefissati prima di mezzogiorno, incluso il lavoro su alcuni assetti diversi e sull'elettronica, di cui siamo molto soddisfatti. Quando la pioggia ha cominciato a cadere abbiamo atteso per un pò che la situazione si attenuasse, ma poi abbiamo comunque voluto provare la pista bagnata."

"Non avevo ancora provato la mille sul bagnato - continua il texano - e non ho mai neppure avuto occasione di guidare su questa pista bagnata, quindi mi é sembrata una buona idea uscire di nuovo e fare qualche giro. Mi sono trovato abbastanza bene con la moto sul bagnato, mi é sembrata piuttosto buona sin da subito, e quindi abbiamo potuto vedere come si comporta sia sulla pista bagnata che in condizioni di semi-asciutto, quando la pista si é asciugata un poco rimanendo comunque alquanto scivolosa. Avremo molto lavoro da fare domani, quindi speriamo in un clima più clemente." Leggi le dichiarazioni di Lorenzo dopo il salto.

MotoGP 2012 - Test Sepang 29 Feb
MotoGP 2012 - Test Sepang 29 Feb
MotoGP 2012 - Test Sepang 29 Feb
MotoGP 2012 - Test Sepang 29 Feb

Lorenzo, che ha chiuso la giornata con soli 8 millesimi di distacco dal compagno, è altrettanto soddisfatto dei progressi ottenuti: “Oggi abbiamo fatto dei piccoli passi avanti in merito all'interazione tra acceleratore e motore, rendendo il tutto più lineare e semplice da guidare. Direi che é stato un grosso miglioramento rispetto a ieri. Abbiamo avuto la possibilità di provare la M1 1000cc sul bagnato per la prima volta e siamo stati molto veloci, quindi la giornata é stata positiva e siamo convinti di poter migliorare ancora. Siamo riusciti a provare tutto quello che volevamo, perciò si può dire che é andata bene."

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: