7 ° Round AMA/FIM Supercross Series 2012: ancora Villopoto davanti a tutti a Dallas

7° Round AMA Supercross

Il settimo round del campionato AMA Supercross 2012 apre la serie regionale East Coast Lite per la classe 250. I giovani talenti che fino alla scorsa settimana sconvolgevano il pubblico delle arene americane con il loro talento, hanno lasciato il posto ai "colleghi" della East Coast degli Stati Uniti. La giornata non è delle migliori: il vento e la pioggia sembrano non voler cedere ma all'interno del prestigioso Cowboy Stadium di Arlington è tutto sotto controllo e sembra prospettarsi una serata davvero spettacolare. Il numero di fans raggiunge cifre da record: si parla di 53'952 tifosi accorsi all'evento.

Barcia e Reed segnano il miglior giro per le rispettive classi durante le prove della mattina. Si arriva al tardo pomeriggio dove luci laser e fuochi d'artificio iniziano la cerimonia d'apertura, accompagnando il grande Kevin Windham nel suo omaggio al pubblico: una folle acrobazia che parte da un salto triplo, passa due sezioni della pista e si conclude con l'atterraggio sul traguardo! Dopo il lungo applauso del pubblico, si parte con le prime manche della giornata. La 250 East Coast Lite debutta nel 2012 con la Heat 1.

Balke Baggett scatta bene e conquista l'holeshot seguito da Ken Roczen, che supera l'avversario dopo pochi salti. Roczen guadagna terreno e va' a vincere questa prima manche lasciandosi alle spalle Baggett e Cunningham. Adesso la qualifica spetta agli altri piloti della 250. Wharton acchiappa l'holeshot della 250 Heat 2 e cerca di sfuggire a Durham e Barcia. Il pilota Honda, passa Durham e comincia a marcare stretto Wharton che tiene duro per la leadership. Alla fine, Barcia riesce a passare Wharton che sbaglia e perde posizioni. Justin Barcia vince la manche davanti a Durham, Malcom Stewart e Wharton.

7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross

Chiuse le qualifiche della 250 è tempo di passare alle più grosse 450, già rombanti al cancelletto per la Supercross Heat1. Broc Tickle strappa l'holeshot a Villopoto che tiene Weimer alle sue spalle. Il Campione in carica non perde tempo e si porta davanti a tutti dopo pochi giri. Nel frattempo Dungey rimane in mezzo al gruppo di coda a causa di una caduta iniziale. La manche si conclude con la vittoria di Villopoto, poi Weimer, Tickle e Millsaps. Dungey conclude in nona posizione e si qualifica. E' il turno della Supercross Heat 2. Stewart prende l'holeshot e comincia ad accelerare per staccare il gruppo. Windham e Metcalfe non mollano, mentre Reed tenta la rimonta dopo una brutta partenza. Alla fine Stewart taglia il traguardo davanti a Reed e Windham.

Adesso si passa all'azione vera. Le 250 della East Coast Lite sono pronte ad affrontare il loro primo Main Event del 2012. Durham non si lascia scappare l'holeshot e spinge forte per non farsi raggiungere da Wharton, Bogle e Barcia. I tre però non perdono tempo e cominciano una lotta per la prima posizione che manda il pubblico in delirio. La bagarre si riduce a Durham e Barcia. Entrambi non mollano e lottano per la leadership, mentre alle loro spalle Ken Roczen tenta una rimonta dopo una brutta partenza. Giunti alla fine, Barcia riesce a passare Durham e a vincere il primo round della East Coast Lites a Dallas. Roczen conclude in terza posizione davanti a Wharton e Phil Nicoletti.

Il Supercross Main Event è pronto a partire e i piloti attendono lo scatto del cancelletto per scatenare i cavalli delle loro moto sul morbido terreno di Dallas. E' Jeff Alessi a conquistare l'holeshot ma Villopoto e Reed non gli lasciano troppo margine e lo passano immediatamente conquistando rispettivamente la prima e la seconda posizione. Stewart tenta di raggiungere il gruppo di testa dopo una brutta partenza, ma la sfortuna sembra colpirlo anche qui: il compagno di squadra, Davi Millsaps, cade davanti a Bubba e blocca il pilota numero #7 per alcuni secondi preziosi. Nel frattempo, Villopoto e Reed lottano per la leadership mentre alle loro spalle Ryan Dungey tenta di risalire qualche posizione trovando un valido avversario in Mike Alessi. Chad Reed si spinge troppo in avanti in un salto e sbatte violentemente all'atterraggio, carambolando in avanti e cadendo rovinosamente. Il pilota si rialza ma avverte un forte dolore alla gamba che non gli permette di terminare la gara. Villopoto ha così raggiunto la sua terza vittoria di fila in questa stagione, davanti a Dungey, Weimer, Mike Alessi, e Josh Hansen. Stewart riesce a recuperare e a concludere in sesta posizione.

Nel dopogara, Villopoto ha commentato: "La pista era molto tecnica e richiedeva molta concentrazione. E 'stata una bella gara, anche se mi è dispiaciuto per la caduta di Chad!"

Il Campione in carica domina ancora la classifica e si trova adesso alle spalle il pilota KTM Ryan Dungey. Reed scivola in terza posizione mentre Stewart mantiene la quarta. Nei video che seguono, il resto dell'intervista di Villopoto, dove racconta la sua "settimana ideale", il 250 Main Event e il Supercross Main Event. Il prossimo appuntamento si terrà presso il Georgia Dome di Atlanta. Non mancate!

Risultati Supercross Cowboy Stadium Arlinghton, Dallas, Texas

1) R. Villopoto KAW
2) R. Dungey KTM
3) J. Weimer KAW
4) M. Alessi SUZ
5) J. Hansen KAW
6) J. Stewart YAM
7) K. Windham HON
8) B. Metcalfe SUZ
9) J. Brayton HON
10) K. Chisholm KAW

Classifica Generale Supercross 2012

1) Ryan Villopoto 158
2) Ryan Dungey 145
3) Chad Reed 128
4) James Stewart 116
5) Jake Weimer 92
6) Kevin Windham 92
7) Brett Metcalfe 88
8) Mike Alessi 81
9) Josh Hansen 80
10) Justin Brayton 80

7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross
7° Round AMA Supercross

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: