SBK 2012: tutto pronto al via per spegnere le "25 candeline"!

Test SBK a Phillip Island Day3

E' già scattato il countdown per l'attesissimo debutto del Mondiale Superbike che apre i battenti tagliando il traguardo della 25 candeline! Con 24 piloti permanenti e la presenza di 6 Case Costruttrici (Aprilia, BMW, Ducati, Honda, Kawasaki e Suzuki), lo show 2012 sarà ancora più esaltante rispetto alle passate edizioni. Sullo schieramento ci sono almeno dieci piloti che possono lottare per vittoria finale, a garanzia di un grande spettacolo, con sfide tecniche di alto livello e forti emozioni.

Com'è ormai tradizione, il campionato delle maximoto derivate dalla serie prende avvio a Phillip Island, in Australia, uno dei teatri più veloci e spettacolari dell'intero calendario. Il primo dei quattordici round sarà preceduto dai due giornate di test ufficiali organizzate da Infront Motor Sports, lunedì 20 e martedì 21 febbraio. Sarà l'ultima, importantissima rifinitura per piloti, squadre e moto prima della sfida.

Proprio a Phillip Island, un anno fa, prese avvio la straordinaria cavalcata di Carlos Checa che aggiudicandosi il primo titolo iridato della carriera con 15 vittorie in 26 corse ha riportato la Ducati sul trono mondiale dopo due stagioni di digiuno. Il fuoriclasse spagnolo del Team Althea Racing è stato il più veloce anche nei test privati della settimana scorsa, ribadendo il proprio dominio sul tracciato dell'Isola. "La nostra 1198R è stata appesantita di sei chili per regolamento, per cui abbiamo dovuto modificare l'assetto del mezzo", spiega Checa. "Abbiamo anche sperimentato con successo la nuova forcella Ohlins. Sono molto soddisfatto per aver girato in 1'31"8 ma adesso ci attende la verifica più importante, quella sulla distanza di gara. Io e la squadra siamo concentrati e determinatissimi a tenerci stretta la corona Mondiale."

Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3

La sorpresa dei collaudi della settimana passata è stata la Kawasaki che con Tom Sykes ha incalzato nelle tre giornate la Ducati campione. "Abbiamo girato molto quest'inverno in condizioni meteo e di pista molto diverse, accumulando tanti dati e traendo la consapevolezza di avere un ottimo potenziale tecnico", ha spiegato il pilota britannico. "Siamo molto veloci anche dopo tanti giri con la stessa gomma e questo in ottica gara è l'elemento più confortante."

Max Biaggi, tornato ad indossare la tuta nera grazie al cambio di livrea della squadra, affronta a 40 anni la 23^ stagione di corse con l'obiettivo di riprendersi il numero uno già conquistato nel 2010. Sulla pista più ostica l'Aprilia ha recuperato terreno "anche se su questo tracciato battere la Ducati sarà quasi impossibile" ammette Biaggi. "Ho una nuova squadra di tecnici con i quali l'affiatamento cresce giorno dopo giorno. Ci siamo preparati bene e siamo qui per dare battaglia."

Sarà una stagione fondamentale anche per BMW Motorrad che dopo tre anni d'esperienza punta sul neoacquisto Marco Melandri e sulla conferma di Leon Haslam per raggiungere la prima vittoria Mondiale. Nei test appena conclusisi, il britannico ha girato a soli quattro decimi da Checa mentre Melandri è rimasto ad oltre un secondo. "Non ho ancora fiducia nell'avantreno, che vibra in maniera anomala impedendomi di spingere" spiega il vice iridato. "I due giorni di test Infront per noi sono fondamentali, contiamo di dimezzare il divario dal vertice."

Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3

I test privati sono costati cari a Eugene Laverty, neoacquisto Aprilia, che scivolando alla prima curva si è fratturato il terzo metacarpo della mano sinistra. "Ho un po' di dolore ma con l'aiuto del mio fisioterapista non temo di saltare la corsa, mi è successo lo stesso guaio alcuni anni fa quando correvo nel campionato nazionale e dopo cinque giorni sono tornato in moto”. Pochissime invece le speranze per John Hopkins, stella della Crescent Fixi Suzuki: anche lui si è fratturato la mano destra tornando immediatamente in America per affidarsi allo specialista di fiducia.

Saranno 8 i piloti italiani al via della Superbike 2012: oltre ai citati Biaggi e Melandri, vedremo in azione con la BMW Motorrad Italia il neo-acquisto Michel Fabrizio al fianco del confermato Ayrton Badovini, insieme ad altri giovani, come Davide Giugliano, che farà coppia con Checa nel Team Althea Racing. Altro giovane su un’altra 1198R, gestita in questo caso dal Team Red Devils, Niccolò Canepa, mentre Lorenzo Zanetti avrà la stessa moto, ma con i colori di Pata Racing. Completa la lista Raffaele De Rosa con la Honda Pro Ride Motorsports.

Infine, anzichè congedarci con il solito (e già visto) calendario 2012 e la lista degli iscritti, vi lasciamo con le curiosità in cifre che, in questi primi 25 anni, hanno caratterizzato il mondiale delle derivate di serie che noi tutti amiamo:

Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3

1 - il numero più vincente: 80 gare sono state vinte da una moto iscritta con il numero 1
2 - le marche presenti a tutte le gare disputate finora: Ducati e Kawasaki
11 - i produttori di moto che vantano almeno una gara iniziata nel Mondiale Superbike
11 - il numero di gara più usato, presente in 514 gare
14 - i campioni del mondo
18 - gli anni del vincitore più giovane, Yuichi Takeda in Giappone nel 1996
25° campionato, quello del 2012
25 - i paesi che hanno ospitato le gare. La Russia sarà il 26°
40 - l'unico pilota a vincere a 40 anni finora è stato Max Biaggi (Brno 2011)
41 - le gare disputate a Phillip Island, il circuito più frequentato del Mondiale
41 - il più alto numero di piloti all'arrivo di una gara (Zeltweg 1989, gara 1)
44 - i circuiti visitati dal mondiale Superbike
59 - le vittorie di Carl Fogarty, il plurivittorioso di tutti i tempi
67 - vincitori diversi, da Davide Tardozzi (Donington 1988) a Tom Sykes (Nurburgring 2011)
118 - le vittorie dei piloti australiani e statunitensi, le due nazioni più vittoriose
204 - la media oraria più elevata mai registrata per la pole position (Biaggi, Monza 2011, 204.4 kmh)
306 - le vittorie della Ducati, il 51% del totale
377 - le gare disputate da Troy Corser, oltre il 60% del totale
590 - le gare corse finora
940 - i piloti con almeno una presenza in gara, 1150 in totale in rappresentanza di 42 paesi diversi
1.356.498 - il totale dei km percorsi in gara da tutti i partecipanti in tutte le gare disputate finora

Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3
Test SBK a Phillip Island Day3

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: