Motodays 2012: le novità delle case italiane a Roma


Roma non se la passa certo bene in questi giorni, fra maltempo ed emergenza neve, ma si attende con calma che questo periodo di gelo polare passi e ricominci la stagione motociclistica anche nella Capitale. L'evento che aprirà le danze è il salone motociclistico più grande del centro e sud Italia, pronto ad ospitare tutte le novità 2012 e dare spazio alle più grandi aziende del settore. Stiamo parlando ovviamente del Motodays.

L'edizione 2012 andrà in scena - come al solito - presso la Fiera di Roma, e non c'è miglior modo per le due aziende regine del motociclismo italiano nel mondo per presentare tutte le novità del 2012 alla parte bassa dello stivale. Ducati e Gruppo Piaggio si presenteranno in forze al Motodays: la casa bolognese, supportata dal concessionario Ducati Roma, esporrà gli ultimi modelli, compresa la novità assoluta 1199 Panigale, il Diavel Cromo, una perfetta combinazione di potenza e stile con il serbatoio cromato e i 162 CV e il Diavel AMG in tributo alla collaborazione con la casa tedesca. E non poteva mancare la più venerata tra le italiane: la Desmosedici GP11 di Valentino Rossi

Aprilia si presenterà a Roma con tutti i modelli della gamma 2012. Tra questi, SRV 850 che ridefinisce i confini del mondo scooter: potenza, assetto, sportività e design ricordano le superbike Aprilia (marchio italiano ed europeo più vincente tra i Costruttori di moto in attività) anche grazie al motore per scooter 850 cc bicilindrico a V di 90° (76 CV e 76,5 Nm di coppia).

Piaggio X10 2012
Piaggio X10 2012
Piaggio X10 2012
Piaggio X10 2012
Ducati 1199 Panigale Mega gallery
Ducati 1199 Panigale Mega gallery
Ducati 1199 Panigale Mega gallery
Ducati 1199 Panigale Mega gallery

La RSV4 Factory APRC, invece, è nata con l’obiettivo di essere la migliore in pista e sulla strada: un motore 4 cilindri V di 65° mai visto prima su una sportiva di serie, un telaio degno di una 250 GP, Ride By Wire, sistema multimappa di gestione del motore e la straordinaria guidabilità tipica del marchio Aprilia. Dall’esperienza SBK arriva anche la Tuono V4R dotata di tripla mappatura e APRC, il pacchetto di controlli dinamici di seconda generazione sviluppato dall’esperienza Racing di Aprilia. Dorsoduro 1200 ha un motore V90 Aprilia da 1200 cc (ben 130 CV), Ride by Wire con tripla mappatura, ATC (Aprilia Traction Control) e ABS a due canali.

Prevista a Roma tutta la gamma 2012, con alcune novità. La prima riguarda la V7 (nella forma più classica), V7 Special (dedicata a un turismo elegante e sportivo) e V7 Racer (la ricercatissima versione sportiva). Tre nuove moto, più potenti, più veloci, con bicilindrico trasversale a V di 90° completamente rinnovato, trasmissione a cardano e telaio a doppia culla. Ci sarà anche la Nevada, spinta dal nuovo bicilindrico 750: moto unica che pur conservando la caratterizzazione custom con sella bassa e manubrio largo offre una posizione di guida meno distesa che restituisce un maggior controllo della motocicletta.

Nevada Anniversario si diversifica nello stile, più accattivante e sportivo. Rinnovato il bicilindrico Guzzi 750 che equipaggia V7 e Nevada. Aumentano potenza e coppia, diminuiscono consumi ed emissioni, cresce il piacere di guida. Tra i vantaggi, una riserva di potenza e soprattutto di coppia motrice superiore al 10% con consumi ed emissioni ulteriormente ridotte.

Tra i tanti modelli Piaggio ci sarà X10, proposto nelle versioni 125, 350 e 500: un’ammiraglia a due ruote per chi cerca il massimo comfort in un maxiscooter di assoluta eleganza, dotato di regolazione elettrica della sospensione posteriore, doppio sistema ABS e ASR e freno di stazionamento integrato nel cavalletto ma anche ampio parabrezza e un generoso bagagliaio. Piaggio Fly, invece si rinnova con uno stile elegante, rivisto e con nuove doti protettive. Proposto inizialmente nella versione 50 cc, 4T, 4V (alla quale si aggiungeranno poi 125 e 150 cc) è sempre a suo agio nelle situazioni che la vita metropolitana propone.

Con Beverly SportTouring, la gamma del best-seller a ruota alta si arricchisce di un modello dal carattere sportivo. Nuovo motore 350, pneumatico posteriore da 150/70 e un nuovo look. E’ il primo di casa Piaggio equipaggiato con il nuovissimo motore da oltre 33 CV di potenza e con ABS/ASR, una dotazione particolarmente evoluta, per sfruttare il massimo delle prestazioni in piena sicurezza.

A Motodays anche numerose versioni del glorioso modello tanto caro a Roma. Le Serie Speciali nascono ispirandosi alle molteplici possibilità di personalizzazione di Vespa. Tra le finiture di LX Touring, i portapacchi cromati di serie per incrementare la capacità di carico del veicolo, il cupolino tondeggiante e trasparente, che avvolge l’occhio di Vespa conferendole un ulteriore tocco di eleganza e aumentando il livello di protezione del pilota.

La Serie Speciale Sport incarna i valori di stile, comodità, sicurezza e sportività raccogliendo l’eredità di mitici modelli del passato (dalla Vespa GS 150 del 1955 alla T5 “Pole Position” del 1985). Dalla targhetta “Sport” sul controscudo della S (150, 125 e 50 2T e 4T) si passa alla “SuperSport” della GTS (300 e 125). Da vedere anche la Vespa GTV 300 “Vie della Moda”: nella esclusiva e ricercata colorazione “marrone Etna”, “esalta le linee retrò di GTV, che si distingue per glamour e ricercatezza, reinterpretando in chiave fashion gli elementi di stile più caratteristici degli anni ‘50 e ’60.

Anche Derbi sarà presente a Motodays con l’intera gamma 2012. Tutta da vedere sarà la Senda DRD, da sempre pensata per un pubblico dallo spirito giovane. La nuova X-Treme, con una nuova grafica, supera ogni aspettativa: il top per immagine, tecnologia e prestazioni sportive. Si rinnova anche nella tecnica: nuove carene, nuovo gruppo ottico e nuova la sella. Senda DRD X- TREME SM monta un brillante monocilindrico 50cc 2T raffreddato a liquido che garantisce prestazioni al top della categoria, con coppia massima già disponibile ai bassi regimi, per un piacere di guida agile e versatile.

Attesa anche per un’altra “serie” scooter di successo del Gruppo Piaggio: si parte dal coloratissimo Scarabeo 50 YourZ, passando per i classici Street e Net, il 50 4T 4V e i più grandi 100 4T e 100 Net. Esposti a Motodays anche i targati 125 e 200 ie e i “medio-maxi” 300 Special ie (dal design unico e dall’anima sportiva) e 500, che per la sua potenza massima rappresenta l’ammiraglia di famiglia attenta ai consumi e all’ambiente.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: