Beta presenta la serie speciale RR Enduro Racing MY 2015

La casa toscana ha lanciato all'ultimo EICMA di Milano la linea 'Racing' delle sue apprezzate e pluri-premiate Enduro RR: scopri tutte le novità.

Beta RR Enduro Racing MY 2015

Oltre alla inedita Crosstrainer 300 (a.k.a. 'Xtrainer 300') e alla nuova gamma trial EVO 2015, la fiorentina Beta ha introdotto al recentissimo Salone EICMA 2014 di Milano anche la nuova serie speciale RR Enduro Racing MY 2015, ovvero una edizione 'pronto-gara' in tiratura limitata delle proprie enduro (clicca qui per il nostro test della gamma RR 2T e 4T Enduro 2015). Questa serie speciale è una diretta emanazione dei successi sportivi raccolti quest'anno da Beta, che nel 2014 ha raccolto titolo e secondo posto nel Campionato Mondiale Enduro classe EJ con Danny McCanney e Giacomo Redondi, il terzo posto nella classe E2 con Johnny Aubert ed il titolo del Mondiale Enduro Indoor EJ con Giacomo Redondi.

Le RR Enduro Racing MY 2015 saranno disponibili nelle cilindrate 250 e 300 a 2 tempi e 350, 430 e 480 a 4 tempi, e porteranno con sè una serie di dotazioni speciali a cominciare dalla forcella rovesciata Marzocchi da 48 mm, con cartuccia pressurizzata, sistema PFP, piastre anodizzate nere e tarature specifiche per 2T e 4T.

Guarda le foto della serie Beta RR Enduro Racing MY 2015

Tra le altre novità rispetto alle Enduro RR 'standard' vanno annoverate anche una centralina con doppia mappatura e switch sul manubrio, il perno ruota anteriore ad estrazione rapida, pedane poggiapiedi in ergal nere, eve cambio e freno posteriore anodizzate nere, tendicatena in ergal rossi e più robusti, sella racing, il serbatoio trasparente, grafiche racing e una serie di particolari anodizzati rossi (tra cui tappo olio cambio, tappo olio motore e tappo filtro olio).

Ma non è tutto, anzi: per la sola versione 4T, la nuova serie RR Racing di Beta adotterà infatti anche un nuovo telaio derivato direttamente dal reparto corse, con travi principali maggiorate a sezione rettangolare in acciaio al Cromo-Molibdeno, realizzato per ottimizzare le rigidezze secondo i vari assi e un attacco ammortizzatore microfuso. Ulteriori dettagli sono disponibili tramite al sito web ufficiale della casa toscana.

Guarda le foto della serie Beta RR Enduro Racing MY 2015

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail