Valentino Rossi sotto i ferri per rimuovere il chiodo dalla gamba. Operazione perfettamente riuscita.

Valentino Rossi operato alla gamba

Una Ducati "sotto i ferri" quella degli ultimi giorni. Ieri la notizia che riguardava Nicky Hayden e la sua spalla, oggi quella della gamba di Rossi. Il famoso chiodo, era nella sua gamba da quel tragico 5 giugno del 2010 e magari il Dottore si era anche affezionato a questo corpo estraneo che gli ha permesso di salire prematuramente in sella alla sua vecchia M1 in quella stagione. Questa mattina Valentino Rossi si è sottoposto all'operazione di rimozione del chiodo eseguita presso l'ospedale di Cattolica da un'equipe medica guidata dal Dott. Giannicola Lucidi.

Terminato l'intervento, il Dott. Lucidi ha commentato: "Abbiamo cominciato ad operare questa mattina alle ore 10 e per le 11 era già tutto finito. Valentino si è risvegliato bene dall'anestesia e ha scelto l'ospedale di Cattolica perché sapeva di trovarsi bene ed era comunque vicino casa. Adesso ha solo bisogno di qualche giorno di riposo e poi potrà cominciare la riabilitazione."

Nella foto pubblicata su Twitter, Vale mostra tutta la sua eleganza con il camice operatorio e poi cinguetta: "Grazie al dottor Lucidi, al dottor Porcellini, a Giorgio e a tutti i ragazzi dell'ospedale di Cattolica. Sto cercando di fare una foto al chiodo!" In attesa di una foto ricordo del reperto, auguriamo a Vale una pronta guarigione!

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: