Honda TT Legends: svelati i piloti per la stagione 2012

Honda TT Legends: piloti 2012

Honda Motor Europe ha comunicato la nuova line-up per il team Honda TT Legends in vista della partecipazione al campionato mondiale FIM Endurance 2012 e ai più importanti eventi 'road racing' del calendario. Il team, al suo secondo anno di vita, si prepara quindi ad affrontare le piste ed i circuiti stradali più duri del mondo con la versione 2012 della Honda CBR1000RR Fireblade, che proprio quest'anno festeggia il ventesimo compleanno. Sono infatti già passati 20 anni da quando, nel 1992, la prima Fireblade firmata dal mitico Tadao Baba ha fatto il suo ingresso nel mercato, rivoluzionando per sempre il concetto di 'moto sportiva'.

Ai confermati John McGuinness e Cameron Donald si aggiungeranno infatti la stella del British Superstock e specialista delle gare stradali Gary Johnson e il più veloce debuttante del TT 2011, Simon Andrews. Tutti e quattro i piloti parteciperanno all' Endurance World Championship 2012 (EWC) mentre i soli McGuinness e Andrews formeranno la squadra Honda TT Legends per il TT dell' Isola di Man e la North West 200. Donald e Johnson parteciperanno comunque a questi due eventi con altri due team nell'orbita Honda, rispettivamente il Wilson Craig Honda e il Padgetts of Batley team. Johnson inoltre continuerà a gareggiare anche nel campionato British Superstock con i colori della Honda Racing UK.

Il boss del team Honda TT Legends, Neil Tuxworth, ha così commentato l'annuncio: "Nel 2011 abbiamo debuttato nel campionato mondiale Endurance, ed é stata più che altro una stagione transitoria, tanto per i piloti quanto per l'intera squadra. Honda voleva mettere in mostra la Fireblade in altri contesti che non fossero le classiche gare corte in circuito, ed infatti l'atmosfera da 'festival' che si respira con le migliaia di fans presenti al TT dell' Isola di Man o alle '24 ore' di Endurance é semplicemente incredibile! Il primo anno é stato buono, ma ora dobbiamo concentrarci sul lavoro e migliorare perchè il nostro obiettivo finale é il podio. Abbiamo la Fireblade 2012 con C-ABS, due piloti esperti che ora hanno un anno di esperienza con il campionato EWC, due piloti nuovi e pieni di entusiasmo che non vedono l'ora di cominciare, quindi non possiao che essere molto ottimisti per la nuova stagione. Per quanto riguarda il TT, cosa potrei chiedere di meglio dell'uomo più veloce del circuito e del più veloce debuttante del 2011? Sarà un anno molto eccitante." Leggi le dichiarazioni dei quattro piloti dopo il salto.

Honda TT Legends: piloti 2012
Honda TT Legends: piloti 2012

Il trentanovenne John McGuinness (compirà 40 anni il prossimo 16 Aprile) non ha certo bisogno di grandi presentazioni. Leggenda vivente del TT con 17 vittorie ed il miglior tempo di sempre sul tracciato dell' isola, l'inglese non é certo sazio di vittorie, anzi: "Per tutta la squadra il 2011 é stato sicuramente un anno di apprendistato nel campionato EWC, adesso é il momento di alzare il tiro. Abbiamo fatto un grandissimo lavoro di sviluppo nel corso della scorsa stagione, specialmente negli ultimi due rounds, quando abbiamo avuto il Combined ABS. Abbiamo iniziato a bussare alle porte del podio, e quest'anno speriamo di fare un ulteriore passo in avanti per poi salirci, sul podio. Abbiamo una grande squadra, e dopo il primo anno adesso siamo tutti più consapevoli di quel che facciamo: sappiamo quali sono i nostri obiettivi per il 2012, si può essere ottimisti. Il fatto che si celebri il ventesimo anniversario della Fireblade poi rende il tutto ancora più eccitante. Ogni volta che Honda presenta un nuovo modello si tratta sempre di un grosso passo in avanti, per cui non vedo l'ora di cominciare a correrci. Molti dei momenti più memorabili della mia carriera li ho vissuti in sella a una Fireblade, e con un pò di fortuna quest'anno potrei allungare la lista."

Simon Andrews, ventisettenne da Worcester, le ultime stagioni da ufficiale in BSB con Kawasaki, é altrettanto impaziente: "Non vedo davvero l'ora di cominciare. Essere stato richiesto dal team Honda TT Legends é per me un vero onore, sono molto contento. Ho fatto un paio di gare Endurance, compresa la 24 ore di LeMans, quindi so cosa aspettarmi, anche se sono certo che un intero campionato sia una grossa sfida. Io sono quel genere di pilota che ha bisogno di fare molti chilometri per rendere al massimo, quindi l'aspetto 'endurance' della competizione mi sarà di grande aiuto anche nel 'road racing'. Correre insieme a una vera e propria leggenda dell'Isola di Man come John McGuinness é fantastico, spero che abbia un paio di dritte da darmi! Non esiste nessuno di meglio da cui imparare."

L'australiano Cameron Donald, 34 anni, due volte vincitore al TT e riconfermato dal team dopo la stagione di debutto, fa eco ai compagni: "L'anno scorso ha segnato il mio debutto nell'EWC, ed é una sfida che mi é piaciuta molto. Ogni gara per me era come affrontare un qualcosa di completamente nuovo, ed ho vissuto alcuni tra i momenti migliori della mia carriera sportiva. Sone sicuro che questa esperienza ha migliorato il mio modo di guidare in gara, e non vedo l'ora di raccoglierne i frutti nella nuova stagione. Come squadra abbiamo imparato molto lo scorso anno, siamo finiti un paio di volte nei Top 5, ma adesso é il momento di compiere il passo successivo, migliorare e possibilmente fare una qualche apparizione sul podio."

Per il ventinovenne Gary Johnson, che ha raccolto la prima vittoria sull'Isola di Man lo scorso anno nella seconda gara Supersport, si tratta del debutto nelle gare di durata: "Sono anni che aspetto l'opportunità di gareggiare nell'endurance, e poterlo fare ora con il team Honda TT Legends é una cosa fantastica. E' di gran lunga la squadra più professionale con cui abbia mai lavorato e non vedo l'ora di farne parte. E' una grande occasione, anche per poter viaggiare e correre su molti circuiti con cui non mi sono mai misurato. Sò perfettamente che si tratta di una grossa sfida, ma é una di quelle che non vedo l'ora di raccogliere."

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: