Twitterando: i Top 5 tweets della settimana dal mondo delle moto

Quali sono stati Tweets più strani, inusuali e divertenti sul mondo delle moto postati su Twitter nell'ultima settimana? Se ve li siete persi, ve lo diciamo noi...

001 Twitterando

L'avvento dei social networks ha cambiato irrevocabilmente il mondo dell'informazione, rivoluzionando il mondo in cui le notizie nascono e si diffondono per tutto il mondo: internet garantisce una diffusione rapida e capillare di qualunque genere di contenuto, e sono diversi i personaggi pubblici di qualsiasi ambito ad avvalersene come una specie di organo 'ufficiale' di comunicazione. Anche il mondo del motociclismo non fa naturalmente eccezione, e tra i vari social networks, Twitter è sicuramente uno dei maggiormente apprezzati.

Nella marea di Tweets che ogni settimana vengono rilasciati da piloti, teams, fans clubs, circuiti, sponsors etc, non sempre si ha il tempo di notare quelli particolarmente brillanti, che per un motivo o per l'altro "si distinguono dalla massa", ed è per questo che la nostra rubrica 'Twitterando' si propone di puntare i riflettori su quelli che, secondo noi, hanno quel 'qualcosa in più' che li rende davvero particolari...

Marc Marquez da record a Sepang


L'ennesimo omaggio al Campione del Mondo della MotoGP Marc Marquez è ancora una volta doveroso. Con il trionfo di Sepang nell'ultimo weekend, il vorace fenomeno di Honda Repsol ha aggiunto l'ennesimo record alla sua già mostruosa carriera di pilota, e non si tratta di un primato di poco: 12 vittorie in una sola stagione, le stesse conquistate da Mick Doohan nel 1997 (solo che 'Big Mick' le aveva conquistate in una stagione di 15 rounds, contro i 18 di quella attuale). Ed il giovane Marquez ha ancora l'ultimo round di Valencia per assicurarsi l'esclusiva sul record. Non dovesse farcela, a 21 anni, avrà tempo di riprovarci...

Tito Rabat dedica il titolo Moto2 alla mamma




Il weekend di Sepang ha anche incoronato il 25enne spagnolo Esteve 'Tito' Rabat nuovo Campione del Mondo della classe Moto2 con una gara di anticipo. Il pilota del team belga Marc VDS Racing, con il terzo posto nel GP della Malesia della Middle Class, ha conquistato i punti necessari per assicurarsi la certezza matematica del primo titolo in carriera, arrivata dopo una stagione dominata con 7 vittorie, altri 6 podi e 10 pole positions, Il veloce pilota iberico ha scelto il suo profilo Twitter per sottoscrivere la sua speciale dedica alla mamma...

Bautista ed Aleix Espargarò si chiariscono sulla caduta in Malesia


Nella Gran Premio della Malesia della MotoGP della scorsa domenica, un incidente tra gli spagnoli Aleix Espargarò (NGM Forward Racing) e Alvaro Bautista (GO&FUN honda Gresini) ha messo fuori causa entrambi i piloti già al secondo giro. Le immagini televisive disponibili non hanno chiarito bene la dinamica del contatto, ma a 'bocce ferme' Aleix Espargarò ha ammesso l'errore, scusandosi con il connazionale. Ad ogni modo, come dimostrato da questo scatto pubblicato sul profilo Twitter di BikeSportNews, 'a caldo' le opinioni sull'accaduto erano decisamente divergenti.

Una vera e propria moto da battaglia


Non conosciamo di preciso l'origine di questa spettacolare moto 'da guerra' postata da utente di Twitter olandese, ma il suo design particolarmente aggressivo - questa volta nel senso più letterale del termine - non poteva certo lasciarci indifferenti. Possiamo solo immaginarci come potrebbe essere da guidare un simile mezzo azionando quel paio di mitragliatrici, ma forse è meglio lasciare queste suggestioni al mondo dei videogames...

Un ragno nell'orecchio della moglie di James Toseland


Il britannico James Toseland, ex-pilota oggi musicista e due volte iridato della Superbike, ha postato allarmato su Twitter la notizia che sua moglie - la cantautrice naturalizzata britannica Katie Melua - si era ritrovata un ragno nell'orecchio, con tanto di immagini esplicative. All'inizio avevamo pensato a uno scherzo, ma Toseland ha poi provveduto a postare sul suo profilo Twitter nuovi aggiornamenti, fino a giungere al sollievo per lo 'sfratto' dell'ospite indesiderato. Non abbiamo idea di come sia finito là dentro, ma a pensarci bene non lo vogliamo neppure sapere...



  • shares
  • +1
  • Mail