EICMA 2014: edizione record per il rilancio del settore

Si è conclusa l'edizione del centenario di EICMA, Esposizione Mondiale del Motociclismo. Un'edizione da Record che ha accolto oltre 600 mila visitatori

La 72a Esposizione Mondiale del Motociclismo (EICMA 2014) è stata un successo è dà appuntamento al 2015 con la 73a edizione che si svolgerà dal 3 al 8 novembre (3 e 4 giornate riservate a stampa e operatori). Quella appena conclusa è stata un'edizione importante che ha dato risultati importanti.

Tutte le Novità 2015 Moto e Scooter divise per marca

L’affluenza di pubblico è cresciuta del 14,7% per un totale di 628.600 visitatori che hanno visitato i padiglioni della Fiera. Sei padiglioni e l’area esterna, distribuiti su una superficie di 280.000 metri quadrati lordi, hanno ospitato 1.053 espositori, provenienti da 34 Paesi, 14 gare internazionali, 600 tra piloti e “artisti” delle due ruote.

L'EICMA 2014, oltre al successo di pubblico, si è dimostrato un evento fondamentale per la parte dedicata al B2B. Gli espositori hanno potuto contare sulla presenza di 45.910 trade visitors. I linea con il dato dello scorso anno. Questa la mappa geografica di provenienza: 69% dall’Europa; 9% dagli Stati Uniti; 19% dall’Asia; 2% dall’Africa; 1% dall’Oceania.

La copertura mediatica ha sancito che EICMA è l’evento dedicato alle due ruote più importante del mondo e l’unico in grado di raccontare il settore in ogni suo aspetto. Il 70% dei visitatori è arrivato dall’Europa, il 17% dall’Asia, il 12% dagli Stati Unit,; lo 0,50% dall’Africa e lo 0,50% dall’Oceania.

Il fermento generato anche al di fuori del polo fieristico è stato confermato dalla quarta edizione di quella che è stata definita la “fashion bike week” milanese. Le due ruote si stanno inserendo nel tessuto urbano e cittadino con eventi di puro intrattenimento.

E' stata inaugurata oggi l'EICMA 2014, la 72a Esposizione mondiale del Motociclismo (in programma dal 4 al 9 novembre presso la Fiera di Milano - Rho), l’esposizione di scooter e moto più importante al mondo, che nel 2014 compie 100 anni. Le dichirazioni in merito all'EICMA del suo presidente Antonello Montante:

“Durante l’Esposizione Mondiale del Motociclismo i numerosi incontri istituzionali, durante i quali sono stati affrontati diversi argomenti, tesi a incentivare l’uso delle due ruote per favorire mobilità e ambiente, e la grande affluenza di pubblico sono stati la testimonianza che il settore delle due ruote è di importanza strategica per il nostro Paese. Entro l’anno presenteremo un progetto rivoluzionario sulle assicurazioni e siamo certi di avere il sostegno del governo per porre un limite ad una situazione fuori controllo. Il settore ha mostrato il meglio sotto il profilo del prodotto, della componentistica, degli accessori confermando il profondo impegno in ricerca e sviluppo per un’industria all’avanguardia. Il pubblico, con un incremento del 14,7% rispetto all’edizione del 2013 (che aveva già registrato un +8%) e a differenza del trend generalizzato che vuole un calo sostanzioso nelle altre fiere, ha risposto con grande passione e interesse a quello che oggi è il salone della concretezza e dell’eccellenza, oltre che l’evento più importante del mondo. La migliore dimostrazione per celebrare il centenario”.

72° Salone del Motociclo di Milano

EICMA compie un secolo di vita e conta su 280.000 mq di superficie espositiva tra interno ed esterno, ospita 1053 marchi, in rappresentanza di 34 Paesi e il 23% degli espositori sono al loro debutto. Quest’anno si conferma l’ampia offerta per momenti B2B: dopo il successo dello scorso anno, torna la piattaforma Match Making, a disposizione di tutti gli espositori a titolo gratuito.

EICMA garantisce standard di eccellenza a partire dalla presenza di tutti i top brand, delle aree speciali (EICMA Custom, The Green Planet, Area Sicurezza) dell’arena esterna MotoLive e di alcune interessanti novità come il progetto “100 anni di storia verso il futuro” e il Temporary Bikers Shop.

Il costo del biglietto è invariato dal 2007 ed è di 18 euro. Il venerdì l’ingresso in Fiera, aperta fino alle 22.00, per le donne è gratuito.

ragazze_eicma_2014_evidenza

MotoLive


L’area esterna festeggia la decima edizione e continua a sorprendere il pubblico di EICMA con un contenuto di altissima qualità e che nessun altro evento fieristico è in grado di proporre. Come consuetudine sarà decretato il vincitore assoluto dell’SX European Championship, titolo che si assegna in gara unica. Tra le altre discipline: Quad Race, Internazionali d’Italia SuperMoto Series, Internazionali d’Italia Supercross. Per la prima volta, darà spettacolo il pluricampione del mondo di trial Toni Bou.

EICMA FOR Associazione PROMETEO onlus sarà l’evento racing con finalità benefica e vedrà sfidarsi 10 squadre in una staffetta di quad, supermoto e minicross. Non mancheranno le aree destinate a test ride e riding school. Radio Deejay si conferma la radio ufficiale.

EICMA Custom


Vere e proprie opere d’arte, gioielli di altissimo artigianato, pezzi unici, aziende leader del settore, personaggi di calibro internazionale e atmosfera di ispirazione Rock’nRoll per quella che ormai è una tendenza di lifestyle. Anche nel 2014 sarà imperdibile l’appuntamento con l’International Custom Bike Show, sviluppato in collaborazione con la rivista Low Ride e in grado di attirare l’attenzione dei più importanti magazine mondiali.

Giunto alla seconda edizione, il Lady Custom Bike Contest, che si svolto in diverse tappe italiane durante l’anno, incoronerà la vincitrice durante l’Esposizione. L’Artist Contest promette ancora grandi emozioni grazie al lavoro live per realizzare prodotti sul tema dei 100 Anni di EICMA e 100 Anni di due ruote. Indian Larry Motorcycles, David Uhl, Kevin Bean're, Charlie Gnocchi, Charly Castro solo alcuni nomi degli ospiti presenti. Virgin Radio è l’emittente ufficiale dell’area.

The Green Planet


Tutte le aziende che propongono prodotti elettrici, qualunque sia il padiglione e lo stand assegnato, saranno riconoscibili attraverso l’esposizione di un bollo con il logo ormai consolidato che identifica il tema della mobilità sostenibile. Tale scelta offre l’opportunità di avere la definizione green anche se non si presentano esclusivamente veicoli verdi.

Il pubblico potrà seguire un vero e proprio percorso per visitare tutte le realtà “verdi”, grazie alla mappa sulla APP ufficiale di EICMA.I vantaggi della trazione elettrica comportano emissioni zero, costi di manutenzione ridotti, alta economia energetica e possibilità di integrare i consumi con soluzioni tipo freni rigenerativi, motore ibrido, fuel-cell, pannelli solari.

Area Sicurezza


Confindustria ANCMA racconta lo stato dell’arte delle infrastrutture italiane e l’avanguardia dei prodotti che le aziende propongono sul mercato per viaggiare su due ruote: questa l’essenza dello spazio istituzionale che vuole rappresentare il lavoro quotidiano dell’associazione in materia di sicurezza stradale. Una vera e propria vetrina completa sull’argomento, tanto nei contenuti quanto nella scenografia che li ospiterà.

L’Associazione è impegnata nel supporto di The safe ride to the future (“Guidare in tutta sicurezza verso il futuro”), la nuova strategia per la sicurezza stradale finalizzata ad incrementare ulteriormente il livello di sicurezza per i motociclisti in Europa, presentata da ACEM, l’Associazione dei Costruttori Europei di Motocicli. Il piano lungimirante dell'industria motociclistica segue un approccio integrato che abbraccia la tecnologia dei veicoli, la formazione degli utilizzatori e la sicurezza delle infrastrutture.

Temporary Bikers Shop


Una delle tante novità dell’edizione del centenario sarà il Temporary Bikers Shop grazie al quale sarà possibile fare acquisti grazie alla collaborazione con Subito.it. Nell’area sarà possibile trovare grandi marchi proposti a prezzi d’occasione grazie alla presenza dei più importanti dealer del mercato nazionale. Dall’abbigliamento alle borse, dai caschi agli pneumatici fino ad arrivare ai ricambi e ai componenti. La novità sta proprio nel fatto che per la prima volta verrà creato un vero e proprio outlet per il motociclista, dove sarà possibile toccare con mano i prodotti delle passate stagioni ed essere assistito da venditori competenti.

100 anni di EICMA


Questi i numeri che EICMA ha registrato in un secolo di vita.

Superficie occupata > 2.000.000 mq
Espositori presenti 28.722
Paesi di provenienza 40
Anteprime Mondiali > 5.000
Piloti che si sono esibiti in MotoLive 3.200
Gare disputate 86
Visitatori > 25.000.000

Il numero dei visitatori è l'equivalente della popolazione complessiva di Austria, Svizzera e Portogallo messe insieme.

Orari apertura Pubblico

FIERA MILANO


SS. 33 del Sempione 28
20017 Rho (MI)

Giovedi 6 Novembre: dalle 10.00 alle 18.30
Venerdi 7 Novembre: dalle 10.00 alle 22.00
Sabato 8 Novembre: dalle 10.00 alle 18.30
Domenica 9 Novembre: dalle 10.00 alle 18.30

Biglietti
Interi € 18,00
Gruppi (scuole, associazioni motociclistiche, motoclub; maggiori informazioni cliccando qui) € 14,00
Bambini (da 0 a 6 anni compiuti) Gratuito (dopo la compilazione della dichiarazione di responsabilità da parte dell’accompagnatore)
Ragazzi (da 7 a 16 anni compiuti) – Over 65 anni € 12,00
Serale (venerdì 7 novembre dopo le 18) € 12,00

eicma 2014

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 516 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO