Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

Scritto da: -

Kawasaki Versys 1000 2012 Live Eicma

Kawasaki ha esposto al Salone Eicma di Milano la nuovissima Versys 1000 2012. Una moto, nata dalla sorella minore, Versys 650, è progettata per garantire il massimo del divertimento alla guida nelle più diverse condizioni della strada. Da soli o con il passeggero, per andare in ufficio dietro l’angolo o per fare il giro del mondo. La Versys 1000 monta un motore a quattro cilindri in linea altamente reattivo e messo a punto per la massima flessibilità, adotta un telaio agile a doppia trave in alluminio e sospensioni reattive.

Durante la progettazione della Versys 1000, il bilanciamento del telaio e le impostazioni delle sospensioni sono stati selezionati per massimizzare il divertimento del conducente su strada e per tutti i diversi stili di guida. Gli ingegneri giapponesi hanno scelto di adottare sospensioni a corsa lunga (forcella rovesciata KYB da 43 mm di nuova generazione, la sospensione posteriore è back-link orizzontale) per offrire al guidatore il massimo del comfort in ogni tipo di percorso facilitato da una posizione di guida eretta e rilassata e da un manubrio ampio posizionato per offrire una presa naturale.

La Kawasaki Versys 1000 monta ruote sportive da 17″ e pneumatici Pirelli Scorpion Trail che garantiscono un buona tenuta in ogni condizione. L’impianto frenante prevede tre freni disco a margherita con ABS conforme alle più recenti specifiche: all’anteriore due dischi a margherita da 300 mm stretti da pinze con 4 pistoncini contrapposti, al posteriore un disco a
margherita da 250 mm frenato da una pinza con un solo pistoncino. L’ABS è di serie su tutti i modelli Versys 1000.

Kawasaki Versys 1000 2012 Live Salone Eicma 2011
Kawasaki Versys 1000 2012

Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012

L’unità ABS è la stessa unità BOSCH leggera e ultracompatta utilizzata sulla Ninja ZX-10R 2011, l’unità ABS più piccola e leggera al mondo. Come sulla Ninja ZX-10R, la pressione idraulica del freno anteriore viene monitorata per consentire un maggiore controllo del sollevamento della ruota posteriore. Le impostazioni dell’ABS sono progettate per facilitare il controllo della frenata in un’ampia varietà di situazioni di guida.

La Versys 1000 come detto monta un motore quattro cilindri in linea da 1.043 cm3, DOHC, 16 valvole, raffreddato a liquido messo a punto per la massima flessibilità, accelerazione e dotato di una coppia elevata a tutti i regimi (specialmente ai regimi medio-bassi). In confronto alla Z1000, che monta lo stesso motore, il motore presenta una risposta vigorosa a regime medio-basso, con una potenza massima leggermente ridotta. Sia la potenza massima sia la coppia si verificano ad un regime inferiore rispetto alla Z1000. Grandi tubi di compensazione ovali collegano i collettori di scarico 1-4 e 2-3, contribuendo a migliorare le prestazioni a tutti i regimi.

La Versys 1000 è equipaggiata con numerosi sistemi progettati per offrire al conducente sicurezza aggiuntiva. Sia il sistema KTRC (lo stesso sistema di controllo della trazione presente sulla nostra ammiraglia supersportiva, la Ninja ZX-14R 2012) sia la modalità di funzionamento possono essere impostati per soddisfare le preferenze del conducente e le condizioni di guida. Il sistema KTRC della Versys 1000 combina i migliori elementi dei due sistemi di controllo della trazione di Kawasaki, S-KTRC e KTRC. I conducenti possono scegliere tra tre modalità.

Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012

Le modalità 1 e 2 hanno come priorità la massima accelerazione (come nel sistema S KTRC della Ninja ZX-10R 2011). La modalità 3 è simile al sistema KTRC presente sulla 1400GTR ABS 2010, che garantisce la sicurezza del conducente facilitando una guida fluida su superfici scivolose. Il sistema è disattivabile del guidatore. La Kawasaki Versys 1000 è disponibile in nei colori: Pearl Stardust White e Metallic Magnesium Gray.

Highlights Kawasaki Versys 1000 2012
- Sospensioni anteriori e posteriori a corsa lunga per agevolare la guida sportiva su qualsiasi condizione dell’asfalto
- Posizione di guida eretta e comoda, con un elevato livello di controllo e sicurezza in tutte le situazioni
- Maneggevolezza agile e sportiva grazie al leggero telaio in allumino a doppia trave. Il Quattro cilindri in linea da 1043 cc spinge forte a tutti i giri
- Parabrezza regolabile
- Lo chassis funzionale e robusto offre un’elevata protezione dal vento
- Grande autonomia: capacità del serbatoio 21,5 L
- KTRC (Kawasaki TRaction Control)
- 3 modalità coprono un ampio range di condizioni.
- Modalità di selezione della Potenza
- 2 modi: Full Power + Low Power (circa il 75% della Potenza)
- ABS di ultima generazione
- Resistente telaietto posteriore per grossi carichi
- Rapporti selezionati per un ampio range di condizioni di guida
- Ruote da 17”: ideali per la guida sportiva
- Numerosi accessori originali Kawasaki.

Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012Kawasaki Versys 1000 2012

Vota l'articolo:
3.86 su 5.00 basato su 28 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: desmonik

    bravi il mille ci voleva assolutamente.. però la linea a mio modesto parere resta una delle più brutte in circolazione….più brutta forse c'è solo la er-6n!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: crisas

    Ammazza che brutta , sembra abbia vuto un frontale con un muro ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: magnum_73

    Tanto carina (per i miei gusti) la 650 tanto orrenda la 1000……….goffa, per essere educati! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: magnum_73

    Mi ricorda un pò la prima Multistrada………. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: woodstock21

    Dal vivo è leggermente meglio, comunque resta proprio brutta!!! dove assomiglierebbe alla vecchia multistrada?????? perchè ha due ruote? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: magnum_73

    Per il rigonfiamento sotto il cupolino… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: caronte

    Come idea, richiama molto da vicino il primo fazer 1000, non è male, però l'estetica…. beh…. sembra disegnata con il righello! Ma comunque, secondo me sarà una buonissima moto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: gsbest

    Diciamo che in fuori strada con queste maxi enduro non ci va quasi mai nessuno per cui la ruota anteriore da 17 va anche bene. Sul motore, anche se depotenziato, se va bene come quello della mia Z 1000 SX, garantisco a pieni voti. Tra i diversi accostamenti, trovo che la somiglianza con la STELVIO a parte il fanale, sia quella più azzeccata. La cambierei con la mia GS? Assolutamente no. Una moto da turismo oltre alla seduta comoda, deve avere il cardano. Poi quel brutto portapacchi e la necessità di montare un telaietto per le valige lasciandole così sporgenti, proprio non mi vanno giù. Tutto sommato, ritengo che sia meglio della CROSTURER HONDA con quella linea così insignificante e quel peso così importante che con una guida eretta, si farà sentire. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: enjoyer

    Ottima idea però si poteva fare meglio nella linea specialmente al post. che tutti copiano dalla GS che già di suo fa pena, poi io penso personalmente che una moto quando è più bella svestita dalle sue carene/scocche/fari significa che non hanno fatto un buon lavoro… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: takko

    sicuramente una moto con cui macinare km all'infinito dalla buona affidabilità e un motore gustoso a tutti i regimi (se di derivazione Z1000SX) ma per quanto riguarda l'estetica è meglio lasciare perdere… ma perche non si sono ispirati alla 650 che a mio parere è tanto carina ??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: Klimt

    E' un aborto. Con tutto il rispetto per Kawasaki che qualche moto carina l'ha anche fatta. Anche l'ultima Er-6n non è male. Questa Versys è proprio un cesso. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Kawasaki Versys 1000 2012 - dati e foto ufficiali

    Posted by: Dolello

    Esteticamente è oggettivamente non bella, ma considerando il settore ha secondo me tre difetti. Cardano cavalletto centrale e protezione aerodinamica… di positivo che come tutte le jap sarà affidabile ed economica, e considerato il momentaccio, sono due grandi virtù Scritto il Date —