Moto2, Sepang: Stefan Bradl primo nelle libere, Marc Marquez OUT

Stefan Bradl

Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing), leader della classifica iridata Moto2 con 254 punti, tre in più del rivale Marc Marquez (CatalunyaCaixa Repsol) ha chiuso il venerdì di prove con il miglior tempo (2'08.464). Nei secondi finali balza in seconda posizione Aleix Espargaró (Pons HP 40), caduto nella gara malese del 2010 al 7º giro. Lo spagnolo firma un 2'08.486, a soli 22 millesimi dal tedesco al comando.

Completa la top3 il più veloce della mattinata, lo svizzero Dominique Aegerter (Technomag-CIP), che dopo 9 tornate fa registrare il 2:08.572 (+0.108s) che gli vale la terza piazza. Michele Pirro (Gresini Racing Moto2) è quarto davanti allo svizzero Thomas Luthi (Interwetten Paddock Moto2). Conclude in sesta posizione il vincitore di Phillip Island Alex De Angelis (JiR Moto2), seguito dall’italiano Simone Corsi (Ioda Racing Project), e dal finlandese Mika Kallio (Marc VDS Racing Team).

Marc Marquez, protagonista con Smith e Cluzel di una sequenza di cadute avvenute all’altezza della curva numero 10 durante le FP1, se la cava con qualche livido e una contusione al braccio sinistro. Lo spagnolo sceglie di rinunciare alle libere del pomeriggio per riposare e presentarsi in forma agli impegni di domani. Non è altrettanto fortunato l’inglese Bradley Smith che si vede costretto a lasciare l’International Circuit con la clavicola sinistra fratturata. La FIM ha multato di 15 mila euro gli organizzatori per non aver esposto alla curva in questione la bandiera bianca atta ad indicare la presenza di acqua sull’asfalto, creando così una situazione di estremo pericolo per i piloti in pista.

Definiscono la top ten l’italiano Claudio Corti (Italtrans Racing Team) e il giapponese Yuki Takahashi (Gresini Racing Moto2). Numerose le cadute che hanno caratterizzato i 40 minuti di libere pomeridiane: finiscono sull’asfalto l'italiano Iannone (Speed Master), il tedesco Neukirchner (MZ Racing Team), il francese Di Meglio (Tech 3 Racing), il turco Sofuoglu (Technomag-CIP), e gli spagnoli Rabat (Blusens-STX), Pol Espargaró (HP Tuenti Speed Up), Moreno (Mapfre Aspar Team Moto2), Torres (Mapfre Aspar Team Moto2) e Cardús (QMMF Racing Team). Per quest’ultimo un violento impatto con il suolo che gli costa la frattura del polso sinistro e la conseguente chiusura anticipata del GP della Malesia.

Moto2 - Sepang - FP2
01. Stefan Bradl - Viessmann Kiefer Racing - KALEX Moto2 - 2’08.464
02. Aleix Espargaro - Pons HP 40 - Pons KALEX +0.022
03. Dominique Aegerter - Technomag CIP - Suter MMXI +0.108
04. Michele Pirro - Gresini Racing Moto2 - Moriwaki MD600 +0.130
05. Thomas Luthi - Interwetten Paddock Moto2 - Suter MMXI +0.145
06. Alex De Angelis - JiR Moto2 - MotoBI +0.152
07. Simone Corsi - Ioda Racing Project - FTR Moto M211 +0.398
08. Mika Kallio - Marc VDS Racing Team - Suter MMXI +0.506
09. Claudio Corti - Italtrans Racing Team - Suter MMXI +0.537
10. Yuki Takahashi - Gresini Racing Moto2 - Moriwaki MD600 +0.543
11. Scott Redding - Marc VDS Racing Team - Suter MMXII +0.574
12. Andrea Iannone - Speed Master Team - Suter MMXII +0.619
13. Mike Di Meglio - Tech 3 Racing - Tech 3 Mistral 610 +0.798
14. Kenan Sofuoglu - Technomag CIP - Suter MMXI +0.811
15. Pol Espargaro - HP Tuenti Speed Up - Speed Up S-11 +0.912
16. Anthony West - MZ Racing Team - FTR Moto M210 +1.132
17. Max Neukirchner - MZ Racing Team - FTR Moto M210 +1.208
18. Raffaele De Rosa - NGM Forward Racing - Suter MMXI +1.386
19. Jules Cluzel - NGM Forward Racing - Suter MMXI +1.410
20. Tito Rabat - Blusens STX - FTR Moto M211 +1.475
21. Axel Pons - Pons HP 40 - Pons KALEX +1.533
22. Xavier Simeon - Tech 3 Racing - Tech 3 Mistral 610 +1.668
23. Mattia Pasini - Ioda Racing Project - FTR Moto M211 +1.812
24. Randy Krummenacher - GP Team Switzerland - KALEX Moto2 +1.911
25. Joan Olive - Aeroport de Castello - FTR Moto M211 +2.009
26. Mohamad Zamri Baba - Petronas Malaysia - Moriwaki MD600 +2.134
27. Kenny Noyes - Avintia STX - FTR Moto M211 +2.482
28. Ricard Cardus - QMMF Racing Team - Moriwaki MD600 +2.590
29. Santiago Hernandez - SAG Team - FTR Moto M211 +2.689
30. Jordi Torres - Mapfre Aspar Team - Suter MMXI +2.767
31. Robertino Pietri - Italtrans Racing Team - Suter MMXI +2.780
32. Hafizh Syahrin - Petronas Malaysia - Moriwaki MD600 +2.857
33. Valentin Debise - Speed Up - Speed Up S-11 +3.211
34. Mashel Al Naimi - QMMF Racing Team - Morwiaki MD600 +3.506
35. Ivan Moreno - Mapfre Aspar Team - Suter MMXI +3.568
36. Yonny Hernandez - Blusens STX - FTR Moto M211 +3.634
37. Apiwat Wongthananon - Thai Honda Singha SAG - FTR Moto M211 +4.462

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: