WSBK: il team Crescent Suzuki parteciperà al mondiale 2012


Quest'anno abbiamo visto una Suzuki sponsorizzata Samsung correre come wild card con John Hopkins e conquistare una delle Superpole più inattese dell'anno, sul circuito di Silverstone. Si tratta della moto del team Crescent Suzuki, che gasata dalle performance di Hopper, ha deciso di partecipare al campionato mondiale Superbike fin dalla prima gara del 2012.

La squadra gestita da Paul Denning, ha sfiorato il titolo 2011 del BSB, perdendolo al fotofinish contro Tommy Hill, e per il prossimo anno ha deciso di rifarsi puntando più in alto, al titolo mondiale. La partecipazione non cambierà la filosofia della squadra, che punterà su piloti di prima scelta e sulle GSX-R 1000, che pure senza supporto ufficiale e qualche anno sulle spalle, si sono dimostrate un progetto valido e ancora competitivo.

Attualmente sono ancora in corso le trattative commerciali con gli sponsor, non si sa ancora quale sarà il main partner della squadra SBK, ma si sta puntando anche al di fuori del mercato UK. Attualmente non sappiamo se ci sarà di nuovo Hopper in griglia, il nome dei piloti (saranno 2 i rider del mondiale) saranno comunicati assieme all'annucio di partnership con il nuovo sponsor.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: