Sepang, cinque Honda davanti. Rossi 13° (per ora) ultimo pilota Ducati ...

MotoGP 2011 - Phillip Island - Box e Paddock

Stavolta, complice anche la forzata assenza dell’infortunato Jorge Lorenzo, la prima giornata di prove ufficiali a Sepeng si chiude con cinque Honda ai primi cinque posti. Non è però il neo campione del mondo Casey Stoner a svettare, bensì Dani Pedrosa, con una frustata da 2’01.250 a due minuti dalla fine del turno (2’01.265 in chiusura) e un passo da martello da lasciare poche speranze ai suoi avversari. Si può fare meglio? Vedremo.

Intanto il gap di Stoner (+0.820) è pesante anche se lo spettacolo offerto dai due hondisti è stato anche oggi esaltante: entrambi a briglia sciolta, con la moto che “punta” in staccata e sbacchetta in uscita di curva, lo spagnolo meno ruvido, elegante nella sua danza forsennata. L’australiano “cattivo”, in un dialogo aspro con la sua moto sempre al limite del disarcionamento. Due super!

Dovizioso (+1.414) e Simoncelli (+1.573), terzo e quarto tempo, si ripetono con prestazioni di tutto rispetto, forse più preoccupati di marcarsi fra loro che puntare a rincorrere le due lepri davanti. Si rivede in alto Aoyama (+1.711), quinto, e si conferma Edwards (+1.741), sesto. Terza fila con Bautista (+1.873), De Puniet (+1.909), Spies (+2.062). Quarta fila con Abraham (+2.068), Hayden (+2.262), Capirossi (+2.345).

Quindi Rossi, tredicesimo (+2.427), ultimo dei piloti Ducati. Sì, effettivamente le caratteristiche e le condizioni di Sepang lasciano il segno. O sono le condizioni e la “voglia” di correre diverse dei piloti a fare il solco? Oggi nuvole con raggi di sole. Ma evitare la pioggia per qualifiche e gara sarà un miracolo.

Queste le dichiarazioni di Rossi rilasciate ai microfoni di Mediaset: "Stiamo andando più o meno in linea con le altre volte. Non è che andiamo male, siamo sempre andati cosi! Abbiamo provato a montare una diversa sospensione dietro e mi aiuta molto, perché se il tempo non migliora, almeno non mi sembra di cadere in tutte le curve." Sulle differenze con la moto attuale e quella di inizio stagione Rossi ha detto: "Con l'altra moto andavo un filo meglio, con questa faccio veramente fatica".

  • shares
  • Mail
89 commenti Aggiorna
Ordina: