Lambretta: Motom legittima licenziataria

Lambretta LN 125/150

Ricorderete la vincenda sull'operazione anticontraffazione del marchio Lambretta, poi smentita da Motom. Oggi Motom da diffuso una nota che segna un'importante vittoria per Lambretta.

"Il Tribunale di Milano – Sezione specializzata per la proprietà industriale, con ordinanza collegiale depositata il 17 ottobre 2011 ha respinto il ricorso di Lambretta Srl e Lambretta Scooters Ltd (collegate a Lambretta Consortium) contro il provvedimento della Dr.ssa Gandolfi dello stesso Tribunale che dichiarava infondata la richiesta di inibitoria avanzata nei confronti di Motom per l’uso del marchio Lambretta.

Pertanto Motom è stata ancora una volta ritenuta legittima licenziataria del marchio Lambretta in presenza di un contratto di sub-licenza con la società inglese Lambretta Scooter Ltd.I tentativi di Lambretta Consortium e del Sig. Walter Scheffrahn in particolare di delegittimare l’opera di Motom si sono rivelati ancora una volta privi di pregio.

Ora Motom agirà legalmente per ottenere il risarcimento degli ingenti danni subiti per la temeraria azione intrapresa nei propri confronti. Nel contempo Motom continuerà la propria attività volta a diffondere in Italia e nel mondo i propri modelli con il prestigioso marchio Lambretta."

Lambretta LN 125/150
Lambretta LN 125/150
Lambretta LN 125/150
Lambretta LN 125/150

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: