KTM Freeride 350 2012

Scritto da: -

KTM Freeride 350

Il compromesso. Se amate l’off-road ma non siete degli specialisti, e vi piace vivere la natura e gli sterrati con un mezzo che ve ne dia la possibilità, KTM ha trovato la soluzione: la Freeride 350. Con questo mezzo, il marchio austriaco si insersce nel segmento delle motoalpiniste, assieme ad HM Locusta e Beta Alp, e garantisce le performance con il motore 350 , per intenderci la stessa cilindrata della moto campione del mondo Motocross di Tony Cairoli, ma debitamente addolcito per un uso meno specialistico.

Uno stile snello, più bassa di una enduro ma più alta di una trial, e da quest’ultima prende gli pneumatici, ideali per fare motoalpinismo. Il motore 350 cc da 24 cavalli, monocilindrico a iniezione elettronica, offre sempre la giusta dose di potenza senza mai mettere in crisi. Inedito il telaio, così come lo scarico con due terminali e le nuove sospensioni WP.

Ma Freeride non era il nome del progetto elettrico made in Mattighofen? esatto, ma pare che abbiano preferito lanciare il nuovo brand Freeride su una classica motocicletta con motore alternativo. Secondo il piano aziendale, il progetto elettrico non è stato accantonato, quindi potremmo aspettarci tutta la famiglia Freeride sviluppata su questo telaio al prossimo salone dell’Eicma, a partire dall’8 novembre.

KTM Freeride 350KTM Freeride 350

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 97 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: erikdesmolover

    ciao ciao locusta!!! ktm ne ha sbagliata solo una, ed era la x-bow, per il resto tutto quello che fa lo azzecca! (tranne forse il pds) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: hobbywbue

    questa è una moto davvero interessante! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: anotherday

    A me ricorda come tipologia di moto la SCORPA T-RIDE 250 con motore del yamaha wr 250f ,anzi questa mi sembra molto + tozza ed ingombrante Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: tkmatt

    la alp 4,0 è una moto spettacolare, tanto duttile quanto economica da gestire. Speriamo che il 350ktm sia altrettanto affidabile del suzuki :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: sibreca

    Figata pazzesca Manca solo un bel paramotore in alluminio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: boh1

    scusate..ma secondo me siamo all ennesimo flop …ma perchè ogni volta devono avvicinarsi alla moto "perfetta" per poi deludere completamente :( ci vuole tanto a fare un 500 con 40 cavalli (..24 sono troppo pochi siamo seri dai! ) , un peso leggero , affidabilità buona ( motore poco tirato ) ??? Ogni volta ci si deve accontentare con motocicli da sedicenni o poco ci manca.. boh..ho come il sospetto che sia una strategia voluta. Molto meglio vendere mezzi iperperformanti tipo il 690 che ad ogni tagliando costa un mutuo ( ovvero altri soldini alla ktm ). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: Kraven83

    Domanda da ignorante: ma dove ci si può andare con questo tipo di moto? Cioè io so che nei boschi non si puo' perché si fanno danni al suolo e se la guardia forestale ti becca son multe salate. Ci sono dei percorsi prestabiliti? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: mwinani

    Kraven, per fortuna non tutte le regioni e tutti gli amministratori sono così miopi. Boh, non sono d'accordo. Il 500 non è un motore facile, anche se depotenziato. Per farlo regolare devi dare albero motore e volando pesanti e questo lo rende poco maneggevole. Se vuoi una moto facile e tranquilla per poter fare anche il fuoristrada impegnativo ci vuole una cilindrata moderata. Se vuoi qualcosa di più performante c'è il 400, che resta ancora facile ma ha i cavalli che servono, se tieni aperto. Tanta coppia nel fuoristrada duro è controproducente. Se il problema è avere qualcosa che vada "forte anche su strada" la questione è diversa. Non credo sia questo il tipo di moto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: polgis

    @7/kraven In veneto stando alle regole da nessuna parte. Ti multano (e ti multano senza pietà !) appena metti le ruote fuori dall'asfalto, siano l'argine di un fiume, le stradine delle prealpi o una cava in disuso. Non dico andando via come pazzi ma proprio manco passeggiare in campagna si potrebbe (i campi, le servitù delle stradine d'accesso e avanti col cristo).Avrai già capito: o metti in conto che ti pescano e paghi o metti in conto che scappi, anche se sei partito con tutta la tranquillità e le migliori intenzioni del mondo. Poi per carità, c'è pure una sua logica ma ormai non si può fare più nulla, ti tolgono tutti i piccoli piaceri della vita. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: Andreart

    Una foto è troppo poco per esprimere un giudizio, però… cavolo se è bellina! KTM ha dimostrato da avere 'orecchi' per un fenomeno che bolle in pentola da un po' nel mondo delle ruote tassellate e cioè moto più facili delle ultraspecialistiche repliche e che siano un po' enduro e un po' trial. Ci ha provato Sherco, HM, ma la realizzazione più interessante secondo me e la bergamasca 'Berghem' costruita atrigianalmente da un gruppo di appassionati enduristi delle 'Valli'. Da quello che si capisce dall'immagine il motore è raffreddato a liquido e secondo me 24 cavalli vanno benissimo per questo tipo d'uso che deve contemplare anche bassi consumi e costi d'esercizio contenuti. Ma il dato più sorprendente che KTM dichiara è il peso: 99 kg! Davvero da farci un pensierino… Andrea 'Artù' Artusi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: Andreart

    Scusate per l'accentazione sulla 'e' che è sfuggita digitando il testo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: derapage

    @6 il 690 con i tagliandi a 7500km che si fanno a casa con 70euro e un registro valvole ogni 10/12000km spendendo 150 euro è una moto iperperformante e costosa da mantenere???? cmq per andare a divertirsi in off bastano e avanzano 24cv se sono distribuiti bene!! e poi se pesa davvero 100kg è la moto definitiva per chi non fa le gare!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: tkmatt

    l'appennino è pieno di strade bianche dove poter andare con questo giocattolo. un modo divertente e veloce per arrivare ad un rifugio e poi magari, da li partire per un percorso di trekking :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: mwinani

    12 E perché le valvole non si possono controllare da soli? Poi se ti servono pasticche diverse, compri solo quelle. Ma è raro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: derapage

    @14 diciamo che mettere mano alle valvole non è un lavoro alla portata di tutti e servono attrezzi che non trovi della busta in dotazione… io la roba ce l'ho ma l'ho fatto con un amico ben più esperto… cmq anche a farlo fare ad un meccanico non è una grossa spesa e il 690 ha intervalli 3 volte più lunghi di una enduro racing, non capisco come ”boh” potesse lamentarsi dei costi di manutenzione. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: mwinani

    Si vede che è abituato meglio :-) Chissà cos'ha lui e quanto spende. Le enduro racing cambiano spesso anche i pistoni (ma anche valvole, cuscinetti, tenute, bronzine ecc ecc), se per questo. Il tagliando dei 9000 km della SXV costa qualcosa come 1500-2000 € Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: derapage

    @16 magari ha un fj1200… andavano anche a gasolio…. ho 2 amici che hanno l'aprilia… uno la usa su strada e uno in pista… gran moto ma è un debito tra manutenzione ordinaria e soprattutto straordinaria!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su KTM Freeride 350 2012

    Posted by: mwinani

    Io fortunatamente per ora ho solo dovuto cambiare il sensore di pressone dell'olio che perdereva a mie spese (meno di 10 €). Lo statore dell'alternatore invece si è "rotto" in garanzia proprio mentre portavo la moto al primo (e ultimo) tagliando. Ancora ho solo 4000 km. La uso solo per giri sfiziosi (spesso in off, avendo montato ruote da 21-18). Per strada uso dei simil FJ :-) Prossimamente dovrò portarla ad allineare i corpi farfallati. Purtroppo sulle moto iperelettroniche se non hai la strumentazione ti attacchi. Con le altre martello, cacciavite e piede di porco e via andare!! :-)) Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.