MotoGP: operazione riuscita per Jorge Lorenzo, "mi congratulo con Casey, si merita questo secondo titolo"

Jorge Lorenzo è in volo verso Barcellona, dopo l'operazione al dito mozzato durante la caduta del warm-up di Phillip Island e il periodo di degenza nell'ospedale australiano. Tutto in ordine ora per lo spagnolo, positivo nonostante il mondiale e la falange persi. La sua partecipazione in Malesia è ovviamente da escludere, ma c'è possibilità di vederlo in pista per l'ultimo round di Valencia.

"Casey è stato incredibile in questa stagione e ha fatto davvero pochi errori. E' stato forte e costante, quindi difficile da battere. Mi congratulo con lui, è stato il migliore e si merita il secondo titolo, un bel traguardo che è arrivato con una casa diversa. Mi sarebbe piaciuto combattere fino alla fine, magari fino a Valencia, ma con questo infortunio è stato impossibile"

Sono molto fiero della mia squadra per il lavoro che hanno fatto e per il secondo posto nel mondiale. Ora dobbiamo pensare al prossimo anno e lavorare al massimo per vincere ancora. Dopo l'incidente ero veramente a terra per quello che è successo al mio dito, ma dopo l'eccellente trattamento che ho subito ho di nuovo la sensibilità a nervi e tendini, questo mi da la carica e non vedo l'ora di tornare sulla M1" conclude Jorge.

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: